Chimichurri, la salsa verde del Sud America

Se amate la cucina esotica, e in particolare quella sudamericana, in questo articolo vi sveleremo tutti i segreti della salsa chimichurri, una vera delizia.
Chimichurri, la salsa verde del Sud America

Ultimo aggiornamento: 20 marzo, 2019

Se amate la cucina esotica e avete una passione per l’America del Sud, non perdetevi questo articolo. Oggi, infatti, vi spiegheremo come preparare una delle salse più tipiche del continente sudamericano, nota come chimichurri. I suoi ingredienti base sono tre: prezzemolo, peperoncino e aglio.

Il chimichurri è solitamente speziato e viene usato per accompagnare carni arrosto, pesce marinato o anche per condire le normali insalate. Questa salsa ha la qualità di esaltare il sapore della carne. Vediamo allora come preparare la salsa chimichurri a casa vostra, con ingredienti che troverete facilmente in Italia. Scoprirete che vi permetterà di accompagnare e insaporire una gran varietà di pietanze.

Preparazione della salsa chimichurri

Oltre che essere usato su carne e pesce, tenete presente che il chimichurri funziona benissimo anche per marinare gli alimenti. Dopo avervi dato la ricetta originale di questa salsa verde sudamericana, più in basso troverete anche due squisite ricette a base di pollo e pesce, rispettivamente.

Ingredienti:

  • 4 spicchi d’aglio
  • 1 cucchiaio di peperoncino di Caienna
  • 2 cucchiai di origano
  • 1 cucchiaio di timo
  • 1/2 bicchiere di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di cumino
  • 1/2 bicchiere di aceto
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • sale.
Carne alla brace con chimichurri

Preparazione:

Per prima cosa, mettete in una padella un filo d’olio e aggiungete il cumino, l’origano, il timo e il peperoncino di Caienna (tutti gli ingredienti dovranno prima essere schiacciati assieme).

Una volta preparato questo mix, lo lascerete riposare un po’, in modo che le varie piante aromatiche possano rilasciare in abbondanza i propri aromi.

Una volta riscaldati gli ingredienti appena menzionati, aggiungerete anche il prezzemolo tritato, la paprica dolce, gli spicchi d’aglio tritati e l’aceto. Mescolate bene e mettete il tutto in una ciotola, versando un altro po’ di olio, condite la salsa e mettetela da parte, pronta per essere usata sulle carni.

Due ricette di carne e pesce con questa salsa

1. Pollo al chimichurri

Ingredienti:

  • 1 pollo
  • salsa chimichurri (abbondante)
  • sale
  • olio d’oliva
  • patate

Preparazione:

Per prima cosa, tritate il pollo in pezzi non molto grandi, oppure potete già comprare uno di quei vassoio pronti in cui la carne è già preparata a pezzettini.

Prendete ora una padella grande e aggiungete un buon fondo di olio d’oliva, su cui adagerete la carne del pollo. Successivamente, aggiungerete un po’ di sale e girerete il tutto in modo che il pollo diventi gradualmente scuro, in tutte le sue parti.

Piccola brocca con chimichurri

Una volta dorata la carne di pollo, aggiungete ora una buona quantità di salsa chimichurri, abbassando il fuoco e coprendo la padella. L’obiettivo è usare questa squisita salsa per completare la doratura del pollo

A questo punto, la carne sarà cotta e ancora tenera. Toglietela dalla padella e iniziate a cucinare le patate. Sbucciatele e tagliatele a piacere, in quadrati, a strisce o a fettine piccole. Friggetele e usatele come contorno per il vostro delizioso pollo al chimichurri!

Qualche consiglio:

  • Per sapere se il pollo è tenero, usate la punta di un coltello per separare la pelle dall’osso. Quando ciò avverrà in modo netto, sarà ora di togliere la carne dal fuoco.
  • Il pollo deve essere cotto a fuoco lento, in modo che la salsa chimichurri non evapori e la carne non si secchi troppo, diventando stoppacciosa.
  • Questa ricetta è sufficiente per quattro persone e il tempo di cottura è di circa 30 minuti.

2. Filetto di pesce al chimichurri

Ingredienti:

  • 1/2 tazza di vino bianco
  • 1 cucchiaino di pepe rosso
  • 4 filetti di pesce bianco
  • 1/2 tazza di pomodoro tritato
  • 1 cucchiaio di olio vegetale
  • 1/2 tazza di chimichurri scolato
  • 1 cucchiaino di sale marino con pepe nero
  • 1/4 di tazza di succo di limone
  • 1 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 40 grammi di burro
  • 1 cucchiaino di sale marino
  • 50 grammi di pan grattato
  • 1 tazza di noci tritate

Preparazione:

Per iniziare, salerete i filetti di pesce appoggiandoli su un piatto, dove aggiungerete anche il succo di limone. Mettete tutto in frigo per circa mezz’ora.

Quindi, sciogliete il burro in una padella e versatevi dell’olio vegetale. Mettete i filetti nella padella, insaporite con qualche pizzico di sale marino con pepe nero e fate dorare il tutto fino a quando non sarà pronto per essere conservato in frigorifero.

Nella stessa padella aggiungete il pomodoro tritato fino a fare evaporare tutta l’acqua, quindi aggiungete del vino bianco, il pepe nero macinato e il sale marino.

Aggiungete la salsa chimichurri, il pan grattato e il pepe nero macinato. Mescolate il tutto e spegnete il fuoco. Aggiungete un cucchiaio abbondante di salsa e coprire con le noci tostate. Infine, cuocete i pesce al chimichurri per 10 minuti a 180 gradi, per poi servirlo a tavola.

Potrebbe interessarti ...
Ricetta della salsa greca allo yogurt
Fit PeopleLeggi in Fit People
Ricetta della salsa greca allo yogurt

In Grecia è conosciuta come salsa Tzatziki, mentre in Turchia è chiamata Cacik. Nel resto del mondo è conosciuta come salsa greca allo yogurt.