Fit People
 

Quali sono i cibi che contengono carboidrati?

Consumate regolarmente carboidrati? Leggete questo articolo per scoprire quali sono i cibi che contengono questi macronutrienti. Inoltre, bisogna distinguere tra quelli semplici e quelli complessi.

Quali sono i cibi che contengono carboidrati?

Ultimo aggiornamento: 07 gennaio, 2021

Gli zuccheri sono dei nutrienti essenziali per gli atleti. Da essi si ricava l’energia necessaria per svolgere l’attività fisica, che permette di ritardare l’insorgere della fatica e garantire delle buone prestazioni. Per questo motivo, è necessario sapere quali sono i cibi che contengono carboidrati per introdurli regolarmente nella dieta.

Prima di iniziare a parlare di questo argomento, puntualizziamo che non tutti i carboidrati sono uguali. I carboidrati possono essere suddivisi in due gruppi: semplici e complessi. Quelli del primo gruppo generalmente non vengono considerati sani e gli alimenti che li contengono dovrebbero essere evitati nella maggior parte delle circostanze.

Cibi ricchi di carboidrati semplici

Gli zuccheri semplici si caratterizzano per la loro rapida assimilazione. Una volta consumati, entrano nel flusso sanguigno in pochi minuti, provocando un elevato stress pancreatico.

Nel mondo dello sport, può avere senso consumarli. Tuttavia, nelle persone sedentarie, la loro regolare assunzione ha dimostrato di essere dannosa a medio termine. Ce lo dice uno studio pubblicato dal Journal of Hepatology.

Questa classe di carboidrati sono presenti principalmente nei prodotti industriali, come:

  • Dolci.
  • Cioccolato.
  • Cibi ultra processati.
  • Alcune conserve.
  • Marmellata.
  • Farina raffinata.
  • Frutta.

È necessario aprire una piccola parentesi nel caso della frutta. Queste verdure contengono fruttosio nella loro composizione. Tuttavia, il suo consumo non è associato a un aumento del rischio di sviluppare malattie, al contrario. Ciò è dovuto a due fattori:

  • La frutta è per lo più costituita da acqua, mentre la quantità netta di zucchero è molto bassa.
  • Contiene fibre, che sono in grado di ritardare l’assorbimento dei carboidrati e quindi ridurre il loro impatto sul pancreas.

Mele rosse sull'albero.

Cibi che contengono carboidrati complessi

Anche gli alimenti ricchi di carboidrati complessi tendono a contenere fibre, quindi ritardano lo svuotamento gastrico e l’ingresso di zucchero nel sangue avviene in maniera graduale.

Per questo motivo, questi cibi dovrebbero essere alla base della dieta dell’atleta, poiché forniscono energia ma non sono dannosi come quelli che contengono gli zuccheri semplici.

Nonostante tutto, è preferibile ridurne l’assunzione nelle persone sedentarie. Secondo una ricerca pubblicata sullo Yonsei Medical Journal, il consumo regolare di carboidrati è associato ad una salute metabolica peggiore nei soggetti adulti.

Gli alimenti che contengono questo tipo di carboidrati sono:

  • Cereali integrali.
  • Riso.
  • Legumi.

Uno dei migliori prodotti che si possono inserire nella dieta, ricco di zuccheri complessi, è l’avena. Questo alimento di origine vegetale contiene anche fibre nella sua composizione, quindi garantisce un’adeguata salute intestinale.

Attenzione agli alditoli e ai polioli

Poiché le autorità sanitarie sconsigliano il consumo di carboidrati semplici, l’industria alimentare sta iniziando a sostituire questo ingrediente nei suoi prodotti con dolcificanti artificiali. Un esempio sono gli alditoli e i polioli.

Questa classe di sostanze chimiche ha un potere dolcificante superiore a quello dello zucchero da tavola. Tuttavia, nonostante siano privi di calorie, sono dannosi per il corpo.

Gomme da masticare.


L’assunzione regolare di polioli produce una diminuzione della biodiversità della flora intestinale, aumentando così il rischio di sviluppare malattie metaboliche, nonché infiammazioni sistemiche.

Per questo motivo, si sconsiglia di mangiare regolarmente questi tipi di cibi. La cosa migliore da fare, soprattutto nel caso delle persone sedentarie, è ridurre progressivamente il consumo di carboidrati, privilegiando sempre quelli di natura complessa.

Negli atleti, non è necessario seguire questa restrizione. Infatti, gli zuccheri semplici possono essere inseriti durante gli allenamenti o le competizioni per migliorare le prestazioni.

I cibi che contengono carboidrati sono utili nella dieta dell’atleta

Come abbiamo visto, ci sono molti cibi diversi che contengono carboidrati. Gli atleti hanno bisogno di questi macronutrienti per svolgere correttamente l’attività fisica.

È importante distinguere gli alimenti ricchi di zuccheri semplici da quelli che contengono carboidrati complessi. In questo modo potrete includerli nella dieta e trarne il massimo.

Infine, se non praticate sport frequentemente, ricordate di limitare il consumo di zuccheri semplici e zuccheri processati addolciti con i polioli. Con questo accorgimento, favorirete il vostro benessere a medio termine.

3 benefici della quinoa per la dieta e la salute

3 benefici della quinoa per la dieta e la salute

La quinoa contiene numerose componenti benefiche per l'organismo. Vale la pena inserirla nella nostra dieta quotidiana insieme alle verdure.



  • Jensen T., Abdelmalek MF., Sullivan S., Nadeau KJ., et al., Fructose and sugar: a major mediator of non alcoholic fatty liver disease. J Hepatol, 2018. 68 (5): 1063-1075.
  • Lee YJ., Song S., Song Y., High carbohydrate diets and food patterns and their associations with metabolic disease in the korean population. Yonsei Med J, 2018. 59 (7): 834-842.