Scopriamo in cosa consiste la dieta ayurvedica

La dieta ayurvedica si basa su una serie di principi che migliorano la salute rispondendo alle esigenze individuali. Scopriamo di più in questo articolo.

Ultimo aggiornamento: 03 febbraio, 2021

La dieta ayurvedica è un modello nutrizionale che unisce l’alimentazione con una serie di concetti filosofici. Entrambi cercano, nel loro insieme, di migliorare la qualità della vita di chi li segue. Si basano sull’adozione di sane abitudini e su un piano alimentare basato sul consumo di cibi freschi, anche se con alcune peculiarità.

Va notato che la dieta ayurvedica, nonostante la sua connotazione medica, non deve sostituire alcun trattamento farmacologico o prescritto da uno specialista. Può essere un modello nutrizionale vantaggioso se seguito in modo adeguato, ma in nessun caso bisogna pensare che faccia miracoli.

Basi della dieta ayurvedica

Questa linea guida alimentare si basa sulla creazione di un tipo di dieta in base al tipo di persona. In questo senso, stabilisce che i soggetti possono essere classificati in tre gruppi:

  • Pitta: l’elemento rappresentativo di questo gruppo è il fuoco. Comprende persone di taglia media, pelle chiara e capelli biondi. Il cibo classificato come freddo, o anche dolce nel gusto, si adatta bene a loro. Inoltre, hanno bisogno di prodotti astringenti e verdure a foglia verde nella loro dieta.
  • Vata: in questo caso viene scelta l’aria come elemento rappresentativo. Questo gruppo è composto da persone magre che si caratterizzano per la loro agilità e velocità. A loro viene attribuita anche una certa capacità immaginativa. Per questo gruppo, si raccomandano i prodotti cotti con un’elevata densità nutritiva, come carne, latticini e pesce.
  • Kapha: a questo gruppo vengono attribuiti gli elementi terra e aria. Sono caratterizzati dalla loro forza fisica e dalla loro tendenza ad aumentare di peso. Per questo motivo si consigliano cibi leggeri dal punto di vista calorico, come le verdure.

Abitudini della dieta ayurvedica

Oltre ad adattare la linea guida dietetica alle esigenze individuali, la dieta ayurvedica si caratterizza per avere una serie di passaggi obbligatori, ma non legati all’alimentazione stessa.

Questi includono la necessità di lavarsi le mani prima di mangiare e i denti dopo. Si consiglia inoltre di fare un pisolino, e di evitare di mangiare nei momenti di squilibrio emotivo. Si consiglia di non bere acqua fredda, e anche di non bere durante i pasti, piuttosto di farlo tra di loro.

Benefici di questo modello alimentare

I benefici della dieta ayurvedica ruotano attorno al divieto del consumo di alimenti ultra-elaborati. Questa classe di prodotti ha dimostrato di essere in grado di aumentare il rischio di essere in sovrappeso e obesità, il che è chiaramente dannoso per la salute.

Allo stesso tempo, si consiglia di dare la priorità alla frutta fresca, perché può aiutare a ridurre la possibilità di soffrire di molte patologie complesse, come le malattie cardiovascolari, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Progress in Cardiovascular Diseases. Per questo motivo, questo modello alimentare può essere efficace nel migliorare la funzionalità del corpo.

Tuttavia, tutti i concetti precedentemente esposti riguardanti il ​​gruppo di soggetti e le loro caratteristiche mancano di evidenza scientifica. Si tratta piuttosto di valutazioni basate su conoscenze o su correnti di medicina naturalistica che non sono state provate a livello scientifico, quindi non sono molto rigorose.

Un modello alimentare insolito

Bisogna ammetterlo: la dieta ayurvedica è un piano alimentare insolito, quantomeno per la civiltà occidentale. Probabilmente è regolato da una serie di principi corretti, tuttavia è circondato da una serie di concetti filosofici o naturalistici che non godono del benestare della scienza. Questo potrebbe essere uno dei motivi per cui non è molto frequente.


Tuttavia, molti dei concetti che predica sono accurati
. Aumentare il consumo di verdure e cibi freschi è una buona abitudine e può aiutare a migliorare la salute. Inoltre, adattare la dieta alle esigenze individuali è un altro punto molto vantaggioso.

È importante evitare il più possibile le generalità. Ove possibile, è meglio apportare delle modifiche in modo che il piano alimentare si adatti alle esigenze di ognuno.

Infine, sebbene la dieta ayurvedica non specifichi nulla al riguardo, vale la pena notare la necessità di evitare l’assunzione di alcol e altre tossine. Sappiamo fin troppo bene che questi hanno un impatto negativo sulla fisiologia del corpo e possono causare gravi problemi di salute.

Potrebbe interessarti ...
Eres DeportistaLeerlo en Eres Deportista
Regole chiave per mantenere il peso

Vi indichiamo le regole chiave per mantenere il peso, tra cui fare esercizio fisico e mantenere una dieta equilibrata, ma anche riposare bene.



  • Mendonça RD., Pimenta AM., Gea A., Fuente Arrillaga CF., et al., Ultraprocessed food consumption and risk of overweight and obesity: the University of Navarra Follow up (SUN) cohort study. Am J Clin Nutr, 2016. 105 (5): 1433-1440.
  • Salas Salvadó J., Becerra Tomás N., García Gavilán JF., Bulló M., et al., Mediterranean diet and cardiovascular disease prevention: what do we know? Prog Cardiovasc Dis, 2018. 61 (1): 62-67.