Perché si ingrassa? 4 motivi che dovete conoscere

04 aprile, 2019
Vi allenate regolarmente ma continuate a prendere peso, senza sapere come mai? In questo post vi sveleremo finalmente i principali motivi perché si ingrassa

I motivi per cui una persona può aumentare di peso, possono essere molto vari. Ad esempio, uno stile di vita sedentario, delle cattive abitudini alimentari, ma anche determinati cambiamenti e problemi di natura ormonale. La cosa più importante è individuare ciò che causa questo incremento e partire da ciò per poter stabilire, con la supervisione di uno specialista, un piano d’azione per ritornare a un peso corporeo più sano. In questo articolo vi illustreremo i principali motivi del perché si ingrassa.

Come detto, non esiste una sola ragione perché si ingrassa. Si tratta, al contrario, di una somma di comportamenti e situazioni che finiscono col creare un mix decisamente negativo per il benessere e la salute, sia fisica che mentale. Non dimenticate che, un eccessivo aumento di peso, fino a raggiungere problematiche gravissime come l’obesità, possono avere ripercussioni anche sul piano sociale.

Ecco perché è importante, prima di tutto, concentrarsi sui motivi che fanno scaturire tali circostanze.

Come mai si ingrassa?

Oltre ai problemi ormonali, che richiedono una valutazione approfondita da parte del medico, è possibile elencare diverse situazioni che possono generare quei cambiamenti che portano a un aumento graduale o repentino, del peso corporeo.

Stiamo parlando, per fare qualche esempio, di maternità, lavoro, problemi emotivi, stress e abbandono. Questi, infatti, sono alcuni dei motivi scatenanti perché si ingrassa.

Principali motivi perché si ingrassa

1. Stress

Indubbiamente, uno dei motivi principali per cui si innesca un aumento del peso corporeo è dovuto allo stress. Questa ben nota malattia, spesso silenziosa, che colpisce milioni di persone in tutto il mondo tanto dal punto di vista fisico che psicologico.

In molte occasioni, le situazioni stressanti generano l’effetto di mangiare senza controllo cibi ricchi di grassi e zuccheri. Di conseguenza, è normale che si verifichi un improvviso aumento di peso.

I problemi sul lavoro, quelli di natura economica o legati alla sfera sentimentale, sono alcune delle cause più comuni che generano stress. Per compensare ed evitare un aumento di peso, è meglio fare qualche attività fisica.

Lo sport servirà a bruciare energie e vi permetterà di staccare la spina rispetto alle preoccupazioni quotidiane. Ma non dimenticate che, se la situazione lo richiede, è anche consigliabile chiedere l’aiuto ad uno specialista.

2. Smettete di fumare

Smettere di fumare è un altro dei motivi più comuni perché si ingrassa. Ciò si verifica perché l’ex-fumatore compensa l’astinenza, una vera e propria “ansia” da sigaretta, con il cibo.

Fumare è tra i motivi perché si ingrassa

Bisogna tenere presente che, quando si smette di fumare, l’indice del metabolismo basale diminuisce significativamente, motivo per cui è più probabile che si verifichi un aumento di peso. Infatti, diversi studi dimostrano che le donne che smettono di fumare aumentano in media quattro chili nei mesi successivi alla decisione.

Nonostante un possibile aumento di peso, abbandonare questo vizio è certamente un’ottima scelta, poiché porterà numerosi benefici per vostra la salute, in generale. D’altra parte, per evitare questo aumento di peso, è consigliabile mangiare più volte al giorno, pianificando vari pasti ma di porzioni ridotte. In questo senso, è possibile incorporare snack salutari come semi, yogurt naturali, proteine ​​sane, per esempio. È importante evitare di ricorrere a spuntini con eccessivi grassi saturi e zuccheri, controllando l’apporto calorico dei pasti e, ovviamente, svolgere un’adeguata attività fisica.

3. Effetto Yo-yo

L’effetto Yo-yo è quello che si genera quando una persona inizia a dimagrire molto dopo una dieta ma, poco dopo averla lasciata, inizia a ingrassare rapidamente e in modo incontrollabile. Questa situazione è molto più comune di quanto si creda e genera cambiamenti significativi e danni al metabolismo.

La cosa migliore è non patire la fame e seguire regimi che non siano eccessivamente restrittivi e, al contrario, includere tutti i cibi ma in modo equilibrato.

Ragazza mangia insalata

Molte donne e uomini subiscono importanti cambiamenti nel loro metabolismo per via delle rigide diete a cui sottopongono i loro corpi. Questi cambiamenti improvvisi non sono salutari ed è proprio per questo motivo che gli aumenti di peso vengono favoriti, praticamente senza controllo.

Per evitare questi effetti collaterali, è fondamentale non limitare il cibo, ma semplicemente integrarlo in modo equilibrato, dando più importanza alle proteine, frutta e verdura e riducendo l’assunzione di alcuni tipi di grassi e zuccheri.

4. Problemi ormonali

Senza dubbio, anche gli ormoni svolgono un ruolo di primo piano nei cambiamenti del peso corporeo. Per questo motivo, molte persone non vedono risultati nonostante mangino in modo sano e si allenino con frequenza.

In questi casi, è importante consultare un medico che realizzerà una valutazione diagnostica, determinando se vi è uno squilibrio ormonale o qualsiasi altra ragione di tipo clinico che contribuisca all’aumento di peso. Sulla base di ciò, lo specialista determinerà il trattamento più adeguato a seconda del caso specifico. Il paziente, quindi, noterà risultati graduali però più stabili nel tempo e senza mettere in pericolo il proprio organismo.

I motivi per cui una persona ingrassa dipendono da molte variabili. Per questo spesso è completamente inutile confrontare il proprio caso con quello di altre persone. È essenziale determinare le ragioni del perché si ingrassa al fine di elaborare un piano d’intervento specifico che influenzerà tutti gli ambiti della vostra vita. Dall’alimentazione, all’attività fisica fino al riposo. Eliminando, certamente, tutte le cattive abitudini che rischierebbero di rendere vani i vostri sforzi.