È possibile far dimagrire la pancia con la dieta?

State cercando di perdere peso, soprattutto sulla pancia? In questo articolo, vi diremo alcuni trucchi per aumentare l'ossidazione del tessuto adiposo a livello addominale.
È possibile far dimagrire la pancia con la dieta?

Ultimo aggiornamento: 30 dicembre, 2020

Oggi più che in passato, il sovrappeso è un problema di salute endemico tra la popolazione. Purtroppo, moltissime persone soffrono di questa condizione e non sanno come raggiungere un peso ideale o adeguato alla loro corporatura. Alcuni cercano soprattutto di far dimagrire la pancia, poiché hanno una maggiore tendenza ad accumulare il tessuto adiposo in quest’area.

In questo articolo, troverete dei trucchi per far dimagrire la pancia e per perdere grasso a livello localizzato. I consigli che vi proporremo, saranno utili per migliorare la vostra salute e ridurre il rischio di malattie.

Il grasso non si accumula in modo uniforme

Probabilmente avrete già notato che il tessuto adiposo non si accumula allo stesso modo in tutti gli individui. Ognuno di noi mostra una diversa predisposizione ad aumentare di peso. Inoltre, non tutto il grasso è destinato alle stesse zone del corpo.

Come regola generale, gli uomini hanno una maggiore tendenza ad accumulare grasso nell’addome, mentre le donne hanno maggiori probabilità di sviluppare tessuto adiposo nelle gambe e nei fianchi. Nonostante tutto, esistono delle eccezioni all’interno del gruppo di soggetti dello stesso sesso.

Non si tratta solo di un problema estetico. Un adeguato monitoraggio della composizione corporea aiuta a prevenire gli infortuni, pesa di meno sulle articolazioni e consente prestazioni migliori, nel caso degli atleti.

Tuttavia, è necessario tenere presente che, quando si tratta di riduzione del grasso corporeo, non sarà possibile bruciare questo tessuto a livello localizzato. La perdita avverrà in modo proporzionato, e sarà più evidente nelle zone del corpo dove è presente in maggior quantità.

Grasso della pancia.


Far dimagrire la pancia con la dieta

Per dimagrire è necessario mettere in pratica una serie di strategie alimentari che disequilibrano il bilancio energetico a favore del consumo di calorie. Ad esempio, una di queste sarebbe il digiuno intermittente, in grado di ridurre l’apporto calorico e indurre una serie di processi metabolici che influenzano positivamente la salute.

Gli esperti consigliano il digiuno per ridurre i livelli di grasso corporeo. L’ideale sarebbe che ogni persona pianifichi il proprio piano alimentare con un nutrizionista, ma in generale si consiglia di saltare la colazione, al fine di sfruttare i cicli circadiani ormonali e prevenire così la distruzione del tessuto muscolare.

Un’altra opzione per far dimagrire la pancia è includere il piccante nei pasti. Peperoncino e paprika contengono nella loro composizione una sostanza chiamata capsaicina, in grado di stimolare il metabolismo e l’ossidazione dei grassi, secondo una ricerca pubblicata sull’International Journal of Food Sciences and Nutrition.

Evitare i cibi ultra processati aiuta a far dimagrire la pancia

Le strategie di cui abbiamo parlato finora favoriscono la perdita di peso, ma saranno inutili se non si limita il consumo di determinati alimenti. Le bibite e i dolci ultra processati e zuccherini sono i principali responsabili dell’aumento di peso, insieme ad uno stile di vita sedentario.

Per questo motivo, per far dimagrire la pancia è fondamentale limitare l’assunzione di questi alimenti e ridurre l’accumulo di tessuto adiposo. Questi alimenti, oltre ad avere un alto valore calorico, hanno la capacità di provocare infiammazioni a livello sistemico.

Le persone che mangiano cibi processati sono più suscettibili a provare una sensazione di malessere generale e hanno un rischio maggiore di sviluppare malattie complesse. Né bisogna dimenticare che, sebbene la dieta sia essenziale per perdere peso, l’esercizio fisico è praticamente essenziale per raggiungere questo obiettivo.

Cibi fritti e grassi.


L’importanza della dieta per far dimagrire la pancia

Non ci stancheremo mai di ribadire l’importanza della dieta per snellire la pancia. Il grasso non si perde localmente, ma la riduzione del tessuto adiposo è più pronunciata nelle zone in cui si accumula in misura maggiore. Nel caso degli uomini, la tendenza è quella di avere più grasso corporeo nella zona della pancia.

Per affrontare questa situazione, è necessario apportare una serie di cambiamenti nella dieta. Strategie come il digiuno intermittente o mangiare piccante hanno dimostrato di essere utili in questo senso.

Inoltre, sarà necessario limitare il consumo di prodotti ultra processati. In questo modo riusciremo a ridurre notevolmente il consumo calorico e contemporaneamente si ridurranno i livelli di infiammazione sistemica e il rischio di sviluppare patologie.

It might interest you...
Buone abitudini per svegliarsi con la pancia piatta
Fit PeopleLeggi in Fit People
Buone abitudini per svegliarsi con la pancia piatta

È un obiettivo svegliarsi ogni mattina con una pancia piatta. A volte, l'obiettivo di ottenere una pancia piatta può diventare persino un'ossession...



  • Rynders CA., Thomas EA., Zaman A., Pan Z., et al., Effectiveness of intermittent fasting and time restricted feeding compared to continuous energy restriction for weight loss. Nutrients, 2019.
  • Varghese S., Kubatka P., Rodrigo L., Gazdikova K., et al., Chili pepper as a body weight loss food. Int J Food Sci Nutr, 2017. 68 (4): 392-401.