Perché usare la bici ellittica per perdere peso

18 novembre, 2019
La dieta va sempre accompagnata dall'esercizio fisico, per ottenere un dimagrimento efficace. La bici ellittica in questo caso, può esserci di grande aiuto.

La perdita di peso è l’obiettivo di molte persone che vogliono migliorare il proprio aspetto fisico. Tuttavia, a volte si verifica uno stallo nel dimagrimento oppure la perdita di peso non avviene con la velocità desiderata. In questo caso, la bici ellittica può diventare un grande alleato.

Perché sia efficace però, dobbiamo imparare ad utilizzarla nel modo corretto. Per questo, a breve vi spieghiamo nel dettaglio come trarre il massimo vantaggio dalla bici ellittica. Prendete nota.

Perdere peso con la bici ellittica

Questo attrezzo è diventato il protagonista di una delle attività cardio preferite da migliaia di persone in tutto il mondo. Non ci stupisce affatto questo successo, dato che si tratta di un’attività molto efficace e meno stancante di altre come la corsa, bike, ecc.

Bici ellittica e dimagrimento

Questo esercizio è l’ideale per perdere peso. Tuttavia, è molto importante eseguirlo nel modo corretto per trarne il massimo beneficio. Inoltre è un allenamento a basso impatto sulle articolazioni e ginocchia.

Come tutti gli allenamenti, esistono alcune raccomandazioni di base che vanno tenute in considerazione. In generale è possibile bruciare tra 270 e 400 calorie in una sessione da 30 minuti. Ciò dipenderà anche dalla resistenza e dalla velocità utilizzata.

Trucchi per utilizzare efficacemente la bici ellittica

Meno resistenza

Sebbene appaia contraddittorio, per perdere peso con la bici ellittica è necessario eseguire l’esercizio con meno resistenza. In questo caso, la frequenza cardiaca deve mantenersi tra il 60 e il 70 %.

Per quelli che non si allenano con il pulsometro, è possibile usare un trucco per raggiungere la frequenza cardiaca adeguata: ovvero consiste nel cercare di mantenere una conversazione, mentre si esegue l’esercizio,  fino a quando manca del tutto il fiato.

Tempo

Senza dubbio, il tempo è uno dei fattori chiave per ottenere risultati più rapidi. In questo senso, raccomandiamo di eseguire una sessione che oscilli tra i 20 e i 40 minuti. L’ideale è aumentare gradualmente fino a arrivare a 60 minuti. Più tempo, più risultati.

Negli allenamenti a bassa intensità, dopo mezz’ora, il corpo inizia a utilizzare il grasso per ottenere energia e pertanto la perdita di peso è più veloce.

Alternare con HIIT

l’HIIT (allenamento ad alta intensità), consiste in esercizi brevi ad alta intensità. Una volta che il corpo raggiunge un livello minimo di allenamento è consigliabile integrare gli esercizi a bassa intensità con quelli ad alta intensità.

In questo caso l’attività brucia calorie sarà al massimo livello. In questo senso, si possono fare 3 minuti di bassa intensità e 30 secondi di sprint, poi due minuti a livello moderato e 40 secondi di sprint, e via di seguito.

Bike ellittica in palestra

Bisogna specificare che questo tipo di allenamento combinato deve essere praticato solo da persone in ottima condizione fisica. Allo stesso modo, bisogna ricordare che l’HIIT non deve mai superare i 20 minuti e deve eseguito uno o due volte alla settimana.

Utilizzare la macchina al meglio

Per bruciare più grassi in tutto il corpo, la bici ellittica deve essere utilizzata al 100%. Uno dei vantaggi di questo attrezzo è la possibilità di esercitare tutto il treno superiore e inferiore allo stesso tempo e raggiungere i risultati migliori in maniera progressiva.

Allenarsi dopo mangiato (e digerito)

Per far sì che il corpo abbia l’energia necessaria e possa sostenere 45 minuti di sessione, è meglio allenarsi dopo avere mangiato (e digerito). L’abitudine di svolgere attività fisica a digiuno non è consigliabile, salvo farlo sporadicamente per creare un shock metabolico e comunque mai quando il digiuno supera le 12 ore.

Vantaggi dall’uso della bici ellittica

Come abbiamo visto, la bici ellittica è una delle macchine più complete per far lavorare in maniera armonica tutto il corpo. Tra i numerosi vantaggi troviamo:

– Fa lavorare diversi gruppi muscolari, come i quadricipiti, gemelli, glutei, pettorali, bicipiti, tricipiti, tra gli altri.

Basso impatto sulle articolazioni, il ché, rende la macchina adatta alle perone che soffrono di problemi alle ginocchia.

– L’uso combinato della macchina con una dieta equilibrata, favorisce la perdita di peso.

– Come altri esercizi cardiovascolari, aiuta a ridurre lo tersa, migliora lo stato d’animo e fortifica il cuore.

La bici ellittica è una delle migliori macchine esistenti per allenare il corpo e velocizzare la perdita di peso. Ma per questo bisogna utilizzarla in maniera corretta. Il controllo di fattori come tempo e resistenza è la chiave per ottenere i risultati migliori.