Ricette con le castagne facili e gustose

Le castagne sono un ingrediente sano che possiamo gustare sia a crudo che in ricette più elaborate come quelle che presentiamo in questo articolo.
Ricette con le castagne facili e gustose

Ultimo aggiornamento: 21 maggio, 2021

Le castagne sono il frutto dell’albero del castagno e apportano diversi benefici all’organismo. La frutta cotta è molto nutriente e facile da digerire, oltre a fornire fibre e energia sufficiente per l’intera giornata.

La frutta cotta aiuta moltissimo gli stomaci irritati, ma anche chi ha disturbi intestinali come la diarrea. In questo articolo condivideremo con voi alcune ricette con le castagne, con le quali potrete realizzare un primo piatto, un secondo e un dolce.

Zuppa di castagne e funghi

Ingredienti

  • 1 litro di brodo di pollo
  • 250 grammi di castagne sbucciate
  • 30 grammi di funghi
  • Panna liquida
  • 3 fette di prosciutto crudo
  • Sale e pepe
Zuppa di castagne e funghi.


Preparazione

  1. Iniziamo lavando i funghi mettendoli in uno scolapasta sotto l’acqua fredda. Li puliamo bene e li lasciamo riposare in acqua tiepida per 20-30 minuti. Successivamente, tagliamo a pezzetti sia i funghi che il prosciutto.
  2. Versare il brodo di pollo in una pentola, aggiungere le castagne e lasciare cuocere a fuoco medio fino a renderle morbide. Successivamente togliere dal fuoco e mettere da parte alcune castagne. Il resto le passiamo insieme al brodo di cottura nel frullatore fino a ottenere la consistenza desiderata.
  3. Aggiungere sale e pepe e i funghi e cuocere un altro po’. Aggiungere un po’ di panna liquida e il prosciutto, mescolare, togliere e servire il piatto aggiungendo le castagne precedentemente conservate. Possiamo usare l’erba cipollina per decorare: darà al piatto una presentazione irresistibile!

Questa zuppa di funghi e castagne è una delle ricette che possiamo utilizzare come primo piatto durante un pasto: si tratta di qualcosa di originale con cui possiamo variare la dieta di giorno in giorno.

Tacchino al vino e castagne: una ricetta di Natale con le castagne

Ingredienti

  • 1 chilogrammo di cosce di tacchino
  • Mezzo litro di vino bianco
  • 1 cipolla
  • 3 spicchi d’aglio
  • Castagne
  • Erbe aromatiche
  • Burro
  • Farina
  • Olio d’oliva
  • Pepe
  • Sale

Preparazione

  1. Si comincia pelando le castagne e si preparano le cipolle con l’aglio, da sbucciare e tagliare molto sottili.
  2. In una pentola mettiamo un litro d’acqua e il vino. Aggiungiamo le erbe aromatiche e se preferiamo e un po’ di cannella, per poi metterla sul fuoco.
  3. Nel frattempo, in una padella con olio d’oliva, facciamo rosolare le cosce di tacchino, precedentemente condite a piacere. Quando sono dorate, le mettiamo nella pentola con l’acqua e il vino, ma conserviamo un bicchiere di brodo per dopo.
  4. In un’altra padella con due cucchiai di burro soffriggere la cipolla e l’aglio. Aggiungete tre cucchiai di farina e le castagne, fate rosolare per qualche minuto e poi unite il bicchiere di brodo che avevamo messo da parte.
  5. Mescoliamo bene per evitare grumi e aggiungiamo anche una o due altre pentole del liquido della pentola dove si trova il tacchino. Continuiamo la cottura per qualche minuto e, infine, versiamo questo composto nella pentola con il tacchino. Amalgamate bene il tutto e lasciate sul fuoco finché il tacchino non sarà tenero.
Pollo alle castagne.

Prima di servire, lasciare riposare il tacchino per circa 10 minuti: in questo modo prenderà il gusto di tutti gli ingredienti. Questa ricetta con le castagne è perfetta per Natale!

Budino di castagne

Ingredienti

  • Mezzo chilogrammo di castagne
  • 750 millilitri di latte intero
  • 4 uova
  • 60 grammi di burro
  • 80 grammi di zucchero
  • Essenza di vaniglia

Preparazione

  1. Per prima cosa cuocere le castagne per circa 10 minuti per poterle pelare bene, quindi scolare, pelare e tritare. Le mettiamo in una pentola insieme al latte, il burro, lo zucchero e un cucchiaino di essenza di vaniglia. Fate cuocere per almeno un’ora a fuoco bassissimo e mescolate di tanto in tanto.
  2. Passiamo tutto al frullatore fino a ottenere una crema fine. Quindi aggiungiamo i tuorli e mescoliamo bene, fino a formare una pasta omogenea, aggiungiamo gli albumi e continuiamo a sbattere in modo che non perda morbidezza.
  3. Versiamo il composto in una pirofila unta con un po’ di burro. Lasciamo cuocere a bagnomaria per un’ora a 180 gradi e quando il budino si sarà rassodato, sforniamo e lasciamo raffreddare.

Un ulteriore consiglio: accompagnare il budino di castagne con la crema pasticcera: otterrete un dessert alle castagne dal sapore squisito!

Potrebbe interessarti ...
I benefici della frutta secca per la salute cardiovascolare
Fit PeopleLeggi in Fit People
I benefici della frutta secca per la salute cardiovascolare

Parliamo dei benefici della frutta secca per la salute cardiovascolare: grazie al contenuto di grassi sani riducono il rischio di ictus.