Ricette semplici per l'insalata russa

L’insalata russa è uno dei piatti che potete preparare in qualsiasi periodo dell’anno e che potete personalizzare con gli ingredienti che amate di più e a secondo delle vostre esigenze. Qui vi proponiamo alcune ricette semplici e gustose

Ultimo aggiornamento: 29 novembre, 2018

L’insalata russa è uno dei piatti che potete preparare in qualsiasi periodo dell’anno e che potete personalizzare con gli ingredienti che amate di più e a secondo delle vostre esigenze. Qui vi proponiamo alcune ricette semplici e gustose

L’insalata russa è un piatto fresco e molto popolare che si consuma soprattutto con l’arrivo delle alte temperature. Di solito si impiega nella preparazione di sfiziosi stuzzichini, per guarnire, per preparare tartine, come antipasto o nelle portate principali.

Anche se gli ingredienti tradizionali di base sono patate, carote piselli e maionese, tante sono le possibili varianti.

Tra gli ingredienti più comuni per dare all’insalata russa un tocco innovativo, ci sono il tonno, l’uovo sodo, il surimi, i sottaceti come olive e cetriolini, ecc.

Il segreto sta nella cottura

Per ottenere un’insalata russa con corpo e struttura, è importante non cuocere troppo gli ingredienti. Le patate e le carote devono essere cotte al punto giusto, né troppo dure perché sembrerebbero crude, né troppo molli perché si romperebbero facilmente e non sarebbero più distinguibili nell’insieme.

Il tempo consigliato di cottura è di 20 minuti, ma dipende anche dalla dimensione delle patate e delle carote. Un consiglio molto utile è mettere sotto l’acqua fredda gli ingredienti cotti e poi scolarli bene. Questo procedimento aiuterà ad arrestare il processo di cottura.

Insalata russa classica

L’insalata russa classica è la più semplice, si prepara solo con verdure, tonno, maionese, olive e uova. A seguire una ricetta pensata per circa quattro persone

Ingredienti:

  • 3 patate medie (450 g)
  • 4 carote
  • 150 g di tonno in scatola sgocciolato
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di piselli in scatola
  • 20 olive
  • 200 g di maionese
  • sale

Preparazione:

  1. Lavate bene le patate e mettetele a cuocere a fuoco dolce senza pelarle.
  2. Mettete le carote pelate nell’acqua di cottura delle patate e cucinate da 20 a 25 minuti o fino a quando non saranno pronte
  3. In un’altra pentola fate bollire le uova per 10 minuti.Una volte cotte, mettetele in un recipiente con acqua fredda per fermare la cottura.
  4. Pelate le patate e tagliatele a cubetti insieme alle carote. Fate lo stesso con le uova. Mettete quindi tutti gli ingredienti in una ciotola.
  5. Unite poi al mix i piselli, il tonno e le olive aggiungendo anche un pizzico di sale.
  6. Aggiungete la maionese e mescolate in modo che la salsa avvolga tutti gli ingredienti.
  7. Lasciate raffreddare per due ore prima di servire.

Insalata russa con il pollo

Una variante di questa ricetta consiste nel sostituire il tonno con pollo o tacchino. Si può usare un po’ di carne messa da parte nella preparazione di uno spezzatino o da cuocere al momento sulla piastra. La cosa importante è che la carne sia cotta poco prima di unirla all’insalata.

Ingredienti:

  • 250 g di petto di pollo o di tacchino
  • 1 kg di patate
  • 4 uova
  • una grossa carota
  • 200 g di piselli in scatola
  • 600 g di maionese
  • sale

Preparazione:

  1. Cuocete il petto di pollo o di tacchino. Condite con un filo di olio di oliva e sale quanto basta. Mettete da parte.
  2. Lavate le patate e cuocetele senza averle pelate per 30 minuti. Mettete la carota, lavata e pelata, nella stessa acqua di cottura.
  3. In un’altra pentola fate bollire le uova per 10 minuti. Una volta ultimata la cottura, mettetele in una ciotola con acqua fredda.
  4. Pelate e tagliate a dadini le patate. Tagliate poi a pezzetti la carota e le uova delle stesse dimensioni delle patate.
  5. Mettete tutti gli ingredienti in una stessa ciotola. Unite quindi il pollo cotto e i piselli in scatola.
  6. Aggiungete la maionese agli altri ingredienti e mescolate con cura fino ad ottenere un mix omogeneo.
  7. Mettete in frigorifero e servite freddo come piatto principale, come stuzzichino o come antipasto.

Insalata russa con le mele

In alcune zone dell’America Centrale e dell’America Latina, l’insalata russa con il pollo è molto popolare per la vigilia di natale. La variante più deliziosa di questa insalata, secondo la stessa tradizione latinoamericana, prevede le mele.

Ingredienti:

  • 2 mele verdi
  • 4 patate medie
  • una grossa carota
  • una tazza di piselli in scatola
  • un cucchiaio di capperi
  • 4 cucchiai di maionese
  • sale

Preparazione:

  1. Lavate e cuocete le patate non pelate. Mettete la carota pelata nella stessa acqua di cottura. Cucinate per 20 o 25 minuti.
  2. Tagliate a dadini le mele. Eseguite lo stesso procedimento con la carota e le patate dopo averle pelate. Poiché le mele tendono ad ossidarsi con molta facilità, è essenziale pelarle e tagliarle al momento di utilizzarle.
  3. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola. Unite poi i piselli e i capperi e mescolate.
  4. In fine, aggiungete la maionese in modo che avvolga tutto e fino a che copra tutta la preparazione.
  5. Aggiungete sale quanto basta
  6. Lasciate raffreddare e servite l’insalata tiepida o fredda.
Potrebbe interessarti ...
Fit PeopleRead it in Fit People
Ricette tradizionali spagnole in versione light

La cucina tradizionale non è sempre nemica della linea. Ecco alcuni semplici trucchi per non dover rinunciare alla bontà delle ricette tradizionali spagnole