Coulis di prugne: una semplice ricetta

23 luglio, 2019
Oltre a far dimagrire, le prugne sono note per le loro proprietà antiossidanti. Consumate regolarmente migliorano la salute della pelle e ne prevengono l'invecchiamento.

Con il termine francese “coulis” si definisce un concentrato di frutta e zucchero filtrato con un colino. Si può ottenere con qualsiasi frutto, ma oggi vogliamo parlarvi della coulis di prugne. Sarete sorpresi dalla grande varietà di ricette in cui può essere utilizzata e da quanto sia facile prepararla.

La ricetta della coulis di prugne

Ingredienti:

  • 500 grammi di prugne
  • 40 grammi di zucchero
  • 40 millilitri di acqua
prugne per preparare la coulis

Preparazione:

Lavate le prugne e tagliatele a metà per rimuovere il nocciolo. Quando avete fatto, mettete le prugne in un pentolino con lo zucchero e l’acqua.

Coprite il pentolino con un coperchio, accendete il fuoco ed aspettate che bolli. Raggiunta l’ebollizione, abbassate il fuoco e continuate la cottura per altri 15 minuti. Quando è pronto, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Filtrate il composto con un colino in modo che assuma la consistenza del coulis. Con solo tre ingredienti e un procedimento semplice avete preparato un delizioso coulis di prugne.

Le proprietà delle prugne

Generalmente le prugne sono note per il loro effetto lassativo.

Per questo motivo, sono particolarmente raccomandate a quelle persone che soffrono di problemi di stitichezza occasionale o cronica. Se vi trovate in queste condizioni, un paio di prugne come spuntino a mezza mattinata e un’altro paio a merenda, vi aiuteranno a risolvere questo problema in maniera efficace e totalmente naturale.

Se non avete problemi di transito intestinale, vi consigliamo di farne un consumo moderato. In caso contrario, potreste avere dei problemi di stomaco a causa del loro alto potere lassativo. Consumate nelle giuste quantità, vi faciliteranno la digestione dei pasti particolarmente pesanti ed elaborati.

Un’altra proprietà della prugna è l’alto contenuto di potassio. Per questa sua caratteristica, l’assunzione è raccomandata alle persone che hanno la tendenza a trattenere i liquidi o che vogliono perdere peso. Inoltre, il potassio presente, aiuta a mantenere una buona salute dei reni e dell’apparato cardiovascolare. A questo, dobbiamo aggiungere le proprietà antiossidanti.

Per tutti questi motivi vi invitiamo ad inserirle nella vostra dieta. Vi consigliamo di consumarle in primavera, in particolare nel periodo della raccolta quando sono più gustose, con una migliore qualità e a buon prezzo.

A quali piatti può essere accompagnata la coulis di prugne?

La coulis di prugne può essere accompagnata a qualsiasi piatto, sia dolce che salato. Di seguito, vi spiegheremo come potete utilizzarla.

ricetta per coulis di prugne

  • Come decorazione. Uno dei modi più comuni per usare la coulis – specialmente nell’alta cucina – è come decorazione. Se avete cucinato della carne o del pesce e volete presentarli in un modo particolare, potete aggiungere un cucchiaio di coulis sul piatto come decorazione. Il modo più comune è disegnare delle linee sul bordo del piatto.
  • Come guarnizione o ripieno per i dolci. Come abbiamo detto in precedenza la coulis può essere associata a qualsiasi tipo di cibo. Ad esempio, può essere impiegata nella preparazione di dolci come biscotti o muffin. Utilizzarla è molto semplice. Potete spalmarne uno strato sottile sulla superficie e lasciare raffreddare o utilizzarla per farcire le vostre torte. Vi consigliamo di non aggiungerne molta perché, come avete visto nella preparazione della ricetta, è molto dolce.
  • Con i gelati. Uno dei modi più deliziosi per gustare la coulis è accompagnarla al gelato. Questa estate, invece di comprarlo, provate a farlo in casa. I gelati si preparano facilmente e si conservano a lungo nel congelatore. Sicuramente, in questa maniera, avrete un prodotto più sano rispetto a quello che potete trovare nei supermercati. Provate a preparare il gelato seguendo la ricetta che trovate qui. Quando è pronto, mettetelo in una vaschetta alternando uno strato di gelato ed uno di coulis. Ovviamente gli strati di coulis devono essere più sottili degli altri. Quanto avete finito mettete la vaschetta in freezer e dopo poche ore potrete gustarvi un delizioso gelato fatto in casa farcito con la coulis.