Salsa verde di aneto: 3 deliziose varianti

21 ottobre, 2018
Appartenente alla famiglia delle Apiaceae, l'aneto è molto meno popolare di altre piante aromatiche simili, come il prezzemolo; ha un alto valore nutrizionale e cresce in climi temperati e umidi

Si tratta di un’erba estremamente aromatica, con un tocco di anice e limone. Le sue foglie sono di un vistoso color turchese e terminano con dei bellissimi fiori gialli che crescono a forma di ombrello. La salsa verde di aneto è un condimento ideale per accompagnare diverse varietà di cibi.

L’origine dell’aneto risale all’antico Egitto, nel bacino del Mediterraneo e in Asia minore, dove era molto apprezzata come pianta medicinale. In Grecia e a Roma, invece, l’uso era prettamente culinario.

Nel Medioevo era considerata una pianta magica, capace di proteggere dalla stregoneria e dalle maledizioni. Attualmente viene abbondantemente coltivato in Ucraina, Polonia, Scandinavia, Italia, Turchia e Russia.

Quali sono le proprietà dell’aneto?

  • Favorisce la digestione, aiuta ad eliminare la flatulenza e i gas intestinali.
  • È un diuretico naturale, che aiuta ad espellere le tossine in eccesso nell’organismo.
  • Allevia i dolori mestruali nelle donne.
  • Incrementa la produzione di latte materno.
  • Rafforza il sistema immunitario, perché è un’eccellente fonte di vitamina C e quindi aiuta a prevenire catarro e raffreddore comune.
  • Ha proprietà anti-emorroidi, poiché allevia i dolori di questa patologia. Inoltre, può essere incluso nei trattamenti per la sua cura.
  • Agisce come battericida in caso di punture di insetti, bruciature e allergie lievi.
  • Previene la ritenzione dei liquidi.
  • È un buon alleato contro la gastrite. Migliora il funzionamento del sistema digestivo, grazie alle sue proprietà antispasmodiche.

Come preparare la salsa verde di aneto

Salsa verde di aneto

Da diversi anni la salsa verde di aneto è entrata a far parte della gastronomia, grazie al suo sapore e al suo odore invitante. Inoltre, l’aneto è un’erba che si può mischiare con altre spezie.

Ingredienti:

  • 150 g di aneto, preferibilmente fresco
  • 3 spicchi d’aglio
  • 1 limone
  • 25 g di spinaci
  • 4 noci o 75 g di noci sbucciate
  • 8 cucchiai di olio d’oliva extra vergine o di girasole
  • 70 g di parmigiano grattugiato
  • Sale e pepe a piacere

Preparazione:

  1. Mettere gli spinaci in uno scolapasta e lavarli con acqua calda.
  2. Grattugiare la scorza del limone e spremerlo, separando i due ingredienti.
  3. Mettere in un frullatore tutti gli ingredienti, compreso l’aneto ben pulito e le noci sbucciate, tranne la scorza di limone che va aggiunta alla fine.
  4. Frullare fino ad ottenere una consistenza omogenea e aggiungere la scorza di limone.
  5. Aggiungere la metà del parmigiano grattugiato al composto e lasciare l’altra metà per la decorazione.
  6. Controllare la quantità di sale e pepe.
  7. Servire in una ciotola e aggiungere l’altra metà del parmigiano come decorazione. Se desiderate presentarla al meglio, potete gratinare un po’ il formaggio dando alla salsa un odore più intenso.

Ricette alternative

La versatilità di quest’erba permette la preparazione di diverse combinazioni, usi ed accompagnamenti, che vanno molto al di là della tradizionale salsa verde di aneto.

Tra queste varianti, emerge la salsa di aneto con senape o yogurt.

Salsa di aneto con yogurt

Salsa di aneto e senape

Ingredienti:

  • 150 g di aneto fresco
  • 2 cucchiai di senape
  • 2 cucchiai di aceto
  • Olio d’oliva (2 cucchiai)
  • Zucchero (opzionale, 2 cucchiai)
  • Sale a piacimento

Preparazione:

  1. Lavare e tagliare l’aneto.
  2. Mettere in un frullatore la senape, l’aceto e lo zucchero, se avete deciso di usarlo. Aggiungere gradualmente l’olio.
  3. Quando il composto è omogeneo, mettere in una ciotola e aggiungere l’aneto.
  4. Controllare la quantità di sale.

Salsa di aneto e yogurt

Ingredienti:

  • 1 yogurt naturale
  • 2 cucchiai di aneto
  • Olio d’oliva (1 cucchiaio)
  • 1 spicchio d’aglio
  • Limone
  • Sale e pepe a piacimento

Preparazione:

  1. Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore. Il limone va spremuto per ottenere il succo.
  2. Quando il composto è omogeneo, mettere in una ciotola e aggiungere sale e pepe.
  3. È una salsa facile e veloce da preparare, che si accompagna molto bene a molte pietanze.