Benefici del fare yoga in spiaggia

Praticare yoga in spiaggia offre numerosi benefici che migliorano la performance e vi faranno sentire meglio. Ne parliamo in questo articolo.
Benefici del fare yoga in spiaggia

Ultimo aggiornamento: 04 luglio, 2021

Fare esercizio fisico all’aperto circondati dalla natura è una meravigliosa opportunità per ottenere più piacere da questa attività. In questo articolo parliamo dei benefici del fare yoga in spiaggia.

Lo yoga è più che un modo per fare esercizio fisico: è una filosofia di vita in cui la mente e il corpo si fondono. La sua popolarità è aumentata enormemente negli ultimi anni. Tanto che sono state create molteplici varianti: eseguire yoga in sauna, combinato con Pilates o con acrobazie aeree come si fa nell’aeroyoga.

Scopriamo insieme i benefici del fare yoga in spiaggia.

4 vantaggi del fare yoga in spiaggia

Praticare questa disciplina in riva al mare genera delle sensazioni che non possono essere vissute a casa o in palestra. Sentirete questi benefici non appena srotolerete il tappetino e inizierete le sequenze. Eccone alcuni:

1. La spiaggia offre un senso di pace e tranquillità

Affinché la pratica dello yoga sia effettiva, è necessario trovarsi in un luogo che genera pace e tranquillità. L’opposto, cioè un ambiente pieno di rumori e distrazioni, ci impedirà di connetterci con la parte più spirituale di noi stessi.

Per questo motivo, la spiaggia è il luogo ideale per praticare yoga. Non solo perché ci sono poche distrazioni che possono distogliere la mente dalla routine, ma perché il suono delle onde fornisce un enorme senso di relax.

Inoltre, se scegliete di praticarlo di mattina presto o nel tardo pomeriggio, ci sono altri stimoli molto piacevoli: il fresco della sabbia, il vento leggero o le condizioni ideali di temperatura e umidità.

Donna che fa yoga sulla spiaggia.
Fare yoga in spiaggia è estremamente benefico per la mente.

2. Migliora la stabilità e l’equilibrio

Fare esercizio sulla sabbia in spiaggia è una sfida. Infatti, l’instabilità di questo terreno costringe la persona a compiere uno sforzo consapevole per mantenere la stabilità e l’equilibrio.

Questo non accade quando lo yoga viene praticato su una superficie stabile come il pavimento di casa o della palestra. In questo caso, è necessario prestare particolare attenzione alle articolazioni e ai movimenti per evitare instabilità che portano a lesioni.

Questo cambiamento può sembrare insignificante, ma la verità è che influisce molto. All’inizio avrete la sensazione di cadere e vi stancherete molto prima, ma non arrendetevi. Questo sforzo extra si traduce in un miglioramento della propriocezione.

3. Permette di essere a stretto contatto con la natura

La spiaggia è un ambiente naturale e, come tale, genera reazioni emotive positive. La natura ha il potere di cambiare il nostro stato d’animo e il nostro umore; solo osservando i paesaggi naturali, ci sentiremo molto meglio.

Amare il contatto con la natura è qualcosa che abbiamo radicato nel nostro DNA. Viviamo nella natura da molto più tempo che nelle grandi città. Pertanto, è normale che quando ci si riconnette con le origini, ci si senta più felici e soddisfatti.

4. Un posto per staccare la spina

Un altro aspetto fondamentale affinché la pratica dello yoga sia benefica è staccare la spina dallo stress della routine e dai pensieri negativi. Praticare yoga in spiaggia può aiutare a raggiungere questo obiettivo, poiché cambiare il solito ambiente permette di prendere le distanze dai pensieri e dalle sensazioni legate alla routine quotidiana.

Donna che fa yoga a mare.
La spiaggia è la cornice ideale per molti tipi di attività fisica.

Nel tempo, questa associazione si rafforza, così che la spiaggia diventa l’ambiente per eccellenza per ripristinare la mente e svolgere meglio le attività quotidiane.

I benefici dello yoga in spiaggia per la nostra salute

La pratica cosciente e regolare dello yoga ha il potere di cambiare la vita. A livello fisico, aumenta la flessibilità, la resistenza e la forza, ma è a livello mentale che i benefici sono più evidenti.

Secondo uno studio pubblicato dalla Rivista di psicodidattica, un programma di intervento basato su yoga e tai si è dimostrato molto efficace nel ridurre i livelli di ansia e malessere psicologico.

A questi benefici intrinseci dello yoga vanno aggiunti quelli che si ottengono praticandolo in spiaggia. Con tutto questo, se avete la fortuna di vivere vicino il mare, provate a srotolare il tappetino sulla spiaggia e fate yoga al sole!

Potrebbe interessarti ...
5 posizioni yoga per alleviare il dolore lombare
Fit PeopleLeggi in Fit People
5 posizioni yoga per alleviare il dolore lombare

Lo yoga dà grande sollievo in caso di mal di schiena, e vi aiuta a connettervi con voi stessi. Ecco 5 posizioni yoga per alleviare il dolore lombar...



  • Gallego, J., Aguilar-Parra, J. M., Cangas, A. J., Rosado, A., y Langer, A. I. (2016). Efecto de intervenciones mente/cuerpo sobre los niveles de ansiedad, estrés y depresión en futuros docentes de educación primaria: un estudio controlado. Revista de Psicodidáctica, 21(1), 87-101.