Fit People
 

Come cambia il cuore grazie allo sport

I cambiamenti che si verificano nel cuore durante l'esercizio fisico in generale sono benefici. Infatti, riducono il rischio di soffrire di malattie cardiovascolari.

Come cambia il cuore grazie allo sport

Ultimo aggiornamento: 20 dicembre, 2020

Ormai è risaputo che fare esercizio fisico genera dei cambiamenti nel cuore. Fino all’inizio del XIX secolo c’è stato un grande dibattito sull’argomento, fino a quando, nel XX secolo, è stato dimostrato che i muscoli cardiaci degli atleti si modificano con il passare del tempo.

I pazienti ad alto rischio, come i diabetici e i pazienti ipertesi, hanno bisogno di fare sport, ma ciò non significa che solo loro ne traggano beneficio. In realtà, tutte le persone sono in grado di modificare in meglio il proprio cuore attraverso l’esercizio fisico. Scopriamo insieme in che modo con questo articolo.

Il cuore e le tipologie di esercizio fisico

Il cuore è un organo costituito principalmente da muscoli. Le cellule che compongono questo tessuto sono organizzate in modo tale da coordinare i battiti per contrarsi con un certo ritmo.

A differenza di altri muscoli del corpo, il cuore è automatico perché ha un proprio sistema di conduzione elettrica. Questo comando locale organizza la contrazione in modo che il sangue venga spinto dalla parte superiore del cuore verso quella inferiore, uscendo infine dall’arteria dell’aorta.

Ci sono quattro camere del cuore: due atri e due ventricoli. Sono collegati tra loro, su ogni lato, destro e sinistro, tramite valvole. Al centro di entrambi i lati, il sangue deve prima passare attraverso i polmoni e questo rende il sistema respiratorio quasi indivisibile dal sistema circolatorio.

Nei polmoni il sangue si ossigena e viene rilasciato all’esterno come anidride carbonica. In generale, esistono due tipologie di esercizio fisico che possono modificare il cuore: aerobico e anaerobico.

Differenze tra esercizio aerobico e anaerobico

L’esercizio aerobico è quello che ha bisogno di ossigeno per essere realizzato. Cioè, il corpo richiede al sistema cardiovascolare e respiratorio di immettere abbastanza ossigeno per supportare il metabolismo muscolare. Se lo sport diventa più intenso, il fabbisogno di ossigeno sarà superiore, quindi supera la fase anaerobica.

Donna che fa running.


Nell’esercizio anaerobico, è necessario interrompere l’attività per recuperare; altrimenti c’è esaurimento e il muscolo si ferma. Un tipico esempio è l’allenamento con le macchine, con una forza specifica che si esaurisce.

Effetti e cambiamenti nel cuore durante l’allenamento

I cambiamenti nel cuore durante l’esercizio fisico dipendono dal tipo di esercizio, aerobico o anaerobico. I primi sono quelli che modificano il muscolo a lungo termine e hanno gli effetti migliori a livello cardiovascolare. Questi ultimi tendono ad allargare il miocardio, ma non sono efficaci come gli altri.

In termini generali, gli effetti dello sport sul cuore sono:

  • Ipertrofia del miocardio: facendo sport, il muscolo cardiaco aumenta di dimensioni, soprattutto a lungo termine. Questo è normale perché il corpo ha bisogno di più forza per realizzare gli sforzi, quindi aumenta il volume del sangue.
  • Diminuzione della frequenza cardiaca di base: la bradicardia sinusale è comune negli atleti. Questa si manifesta quando il battito cardiaco è più lento, ma allo stesso tempo è più efficiente. Non si tratta di una patologia e non è nemmeno rischiosa. Si tratta solo avere le frequenze a riposo inferiori a 60 battiti al minuto.
  • Aumento del volume del sangue per unità di tempo: essendo un organo più efficiente, il cuore può far passare più sangue con meno battiti e in meno tempo.

Altri effetti

Possiamo menzionare anche tre effetti collaterali dello sport sul cuore:

  • Più globuli rossi: gli atleti hanno più globuli rossi in circolazione, perché queste cellule trasportano ossigeno e il fabbisogno è più elevato. Ciò influisce indirettamente sull’efficienza, poiché l’ossigeno è più facile da trasportare e sono necessari meno battiti.
  • Aumento della capacità polmonare: con l’esercizio fisico, i polmoni aumentano la loro capacità di immagazzinare e scambiare aria. Ciò facilita anche la funzionalità del cuore.
  • Riduzione del grasso corporeo: lo sport aiuta a perdere peso e ad eliminare del tessuto adiposo in eccesso, in base al fabbisogno calorico dell’atleta. Con un volume di grasso minore, è anche più facile spingere il sangue per il sistema circolatorio.

Medico che tiene un cuore di plastica in mano.
I cambiamenti che lo sport produce nel cuore migliorano la salute.

Benefici dell’esercizio fisico sulla salute cardiovascolare

Le prove scientifiche dimostrano ampiamente i benefici dei cambiamenti che l’esercizio fisico provoca nel cuore. Negli ultimi decenni gli studi e le ricerche non hanno fatto altro che confermarli.

Gli atleti hanno più ossido nitrico in circolazione, che abbassa la pressione sanguigna, poiché questa sostanza è un vasodilatatore. Inoltre, tendono ad avere una maggiore quantità di colesterolo buono o HDL, secondo i loro esami del sangue, quindi le loro arterie sono più libere dall’arteriosclerosi.

In altre parole, chi fa esercizio aerobico soffre molto meno di fattori di rischio cardiovascolare rispetto al resto della popolazione. Allo stesso modo, il tasso di mortalità per cause cardiache è ridotto di quasi il 25%.

Non è tutto. Chi ha già subito un infarto, ad esempio, beneficia anche dei cambiamenti nel cuore se inizia un piano di allenamento personalizzato. In questi casi, pensate che è possibile aumentare l’efficacia del miocardio danneggiato fino al 20%.

Il cuore cambia con lo sport

È chiaro che possiamo migliorare la salute del cuore praticando sport. Non solo avremo grandi benefici psicologici e a livello di umore, ma questo muscolo è effettivamente in grado di modificarsi per migliorare la sua funzione.

L’esercizio aerobico è il più consigliato. Correre, andare in bicicletta, nuotare o ballare sono gesti che possiamo inserire nella routine quotidiana per aumentare la nostra qualità della vita e prolungarne l’aspettativa.

I benefici della frutta secca per la salute cardiovascolare

I benefici della frutta secca per la salute cardiovascolare

Parliamo dei benefici della frutta secca per la salute cardiovascolare: grazie al contenuto di grassi sani riducono il rischio di ictus.



  • Segovia Martínez, Juan Carlos, and Javier López-Silvarrey Varela. Corazón y deporte. (2018).
  • Espinaco, Cristina Olalla Domínguez, and Sergio Vaquero Díaz. Estrategias de intervención con hábitos de vida saludable en pacientes con alto riesgo cardiovascular. Hygia de enfermería: revista científica del colegio 96 (2017): 5-11.
  • Oterino, A., et al. Corazón y deporte. Medicine: Programa de Formación Médica Continuada Acreditado 12.45 (2017): 2700-2705.
  • Manzanas, A. Oterino, et al. Corazón y deporte. Medicine-Programa de Formación Médica Continuada Acreditado 12.45 (2017): 2700-2705.
  • Peidro, Roberto M. Cardiología del deporte. Rev Argent Cardiol 71 (2003): 126-137.
  • Yañez, Fernando. Síndrome corazón de atleta: historia, manifestaciones morfológicas e implicancias clínicas. Revista chilena de cardiología 31.3 (2012): 215-225.