Come influisce lo stress sul nostro corpo?

Il corpo umano è abituato a reagire allo stress, ma questo può diventare pericoloso quando una persona affronta sfide continue, una dietro l'altra, senza sosta. In questo articolo vi diremo in che modo lo stress influisce sul nostro corpo.
Come influisce lo stress sul nostro corpo?

Ultimo aggiornamento: 24 marzo, 2021

Sfortunatamente, lo stress influisce sul nostro corpo, sui nostri pensieri, sentimenti e comportamenti. Pertanto, è molto importante tenerlo sotto controllo e sapere come riconoscerne i sintomi più comuni.

Infatti, una cattiva gestione dello stress può contribuire a molti problemi di salute, tra cui malattie cardiache, obesità e diabete. In questi casi, la cosa più importante da fare è agire e scoprire nuove strategie per gestire lo stress e ottenere benefici per la salute.

Quindi se volete evitare che lo stress influisca negativamente sulla vostra vita, vi consigliamo di svolgere una regolare attività fisica, praticare delle tecniche di rilassamento, assicurarsi sempre un buon riposo, avere senso dell’umorismo e socializzare. D’altra parte, se non siete sicuri che la causa del vostro malessere sia lo stress ma i sintomi persistono, sarà necessario consultare il medico e ricercare insieme a lui altre possibili cause.

In che modo lo stress influisce sul nostro corpo?

1. Muscoli

Uno dei modi in cui lo stress influisce sul nostro corpo è attraverso i muscoli: infatti, questi si irrigidiscono per proteggerci dalle lesioni quando siamo stressati. I muscoli cominceranno a rilassarsi solo una volta che ci saremo calmati.

Uomo stressato dal lavoro.

Al contrario, se siete sempre sotto stress, i muscoli potrebbero non avere la possibilità di rilassarsi. Di conseguenza, questo può causare dolori muscolari in tutto il corpo, come fastidio alle spalle, alla schiena o alla testa.

2. Come lo stress influisce sul corpo: il sistema immunitario

In secondo luogo, lo stress stimola il sistema immunitario, il che può essere un vantaggio in alcune situazioni. Da un lato, infatti, questa stimolazione può aiutarvi ad evitare infezioni e guarire le ferite.

Tuttavia, gli ormoni dello stress indeboliranno il vostro sistema immunitario nel lungo periodo e ridurranno la risposta del corpo a malattie virali come l’influenza e il comune raffreddore, così come altre infezioni. Inoltre, dovreste tenere in considerazione che lo stress potrebbe anche aumentare il tempo per riprendersi da una malattia o da un infortunio.

“Il benessere e la salute si possono riassumere nel mangiare moderatamente, seguire una dieta varia e non preoccuparsi.”

– Robert Hutchison–

3. Apparato digerente

D’altra parte, quando siamo sotto stress, si produce zucchero extra nel sangue per dare al corpo una sferzata di energia. Soprattutto quando siamo sotto stress cronico, il corpo potrebbe non essere in grado di tenere il passo con questo sovraccarico di glucosio aggiuntivo. Pertanto, si ritiene che lo stress possa aumentare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Anche l’afflusso di ormoni, la respirazione rapida e l’aumento della frequenza cardiaca possono sconvolgere il sistema digestivo. Inoltre, ci sono molte più probabilità di soffrire di bruciore di stomaco o reflusso acido a causa di un aumento dell’acidità di stomaco. Lo stress non causa ulcere, ma può aumentare il rischio di averne una. Può anche influenzare il modo in cui il cibo si muove attraverso il corpo, causando diarrea, costipazione, nausea, vomito o mal di stomaco.

4. Sistema respiratorio e cardiovascolare

Infine, dovresti sapere che gli ormoni dello stress influenzano sia il sistema respiratorio che quello cardiovascolare, poiché durante la risposta allo stress si respira più velocemente e con più sforzo. Quindi, se avete già problemi respiratori come l’asma, lo stress può rendervi ancora più difficile respirare.

Visita dal medico.

Il cuore pompa più velocemente quando siamo sotto stress. In effetti, gli ormoni dello stress fanno sì che i vasi sanguigni si restringano e dirottino più ossigeno ai muscoli. Quindi avrete bisogno di più forza per reagire, di conseguenza la pressione sanguigna aumenterà.

Gli episodi frequenti di stress fanno lavorare di più e più a lungo il cuore, quindi aumentano il rischio di incorrere in un incidente cardiovascolare.

Lo stress diventa ancora più pericoloso quando si assume alcol, tabacco o droghe per cercare di alleviarne i sintomi. Sfortunatamente, invece condurre il corpo verso uno stato di relax, queste sostanze sortiscono l’effetto contrario e non fanno altro che causare ulteriori problemi.

Se sentite dolore al petto, soprattutto se si manifesta durante l’attività fisica o è accompagnato da mancanza di respiro, sudorazione, nausea o vertigini, rivolgetevi immediatamente al vostro medico, in quanto potrebbe trattarsi di sintomi associati a problemi più gravi dello stress.