Perché è bene rimanere attivi durante la quarantena?

27 maggio, 2020
La quarantena è il momento ideale per prendersi cura di se stessi. Per questo motivo, rimanere attivi durante questo periodo è molto importante per trovare il benessere fisico e mentale.

Ci sono molti motivi per mantenersi attivi durante la quarantena. Prima di questa situazione, era consigliabile svolgere almeno un’ora di attività fisica ogni giorno, ma durante la quarantena, tale raccomandazione acquisisce molto più valore. In questo articolo, vi diremo perché è bene rimanere attivi durante la quarantena.

Riservare un’ora al giorno all’esercizio fisico significa prendersi cura di se stessi. Non è necessario avere una palestra e l’attrezzatura completa per eseguire un allenamento impegnativo. Potete esercitarvi anche con poco, usando gli oggetti di uso quotidiano oppure il peso corporeo.

Inoltre, ci sono molti professionisti dell’attività fisica che offrono l’opportunità di imparare con loro attraverso lo schermo del proprio telefono cellulare o computer. Ecco perché è bene rimanere attivi durante la quarantena.

4 motivi per rimanere attivi durante la quarantena

Rimanere attivi fisicamente durante la quarantena ha numerosi vantaggi sia per il corpo che per la mente. I motivi per cui vale la pena fare esercizio fisico durante la quarantena sono:

1. Migliora l’umore

Uno studio pubblicato sull’International Journal of Clinical and Health Psychology ha scoperto che l’esercizio fisico è un modo efficace per migliorare l’umore e ridurre lo stress. Infatti, quando ci alleniamo, scarichiamo la tensione e la frustrazione e l’energia viene incanalata in qualcosa di positivo.

Inoltre, le sostanze chimiche che vengono rilasciate nel cervello durante lo sport inducono sensazioni di benessere e tranquillità. Questo effetto antidepressivo in generale è attribuibile a tutte le forme di attività fisica.

In altre parole, non esiste un solo tipo di esercizio in grado di migliorare l’umore. Qualsiasi attività, più o meno impegnativa, è in grado di generare quel benessere, purché fatto con piacere. Oltre a ciò, l’esercizio fisico ha dimostrato anche di essere efficace nella prevenzione di disturbi mentali come depressione e ansia.

Cyclette in quarantena

Per questo motivo, mantenersi attivi durante la ​​quarantena non solo aiuta a sentirsi meglio in un momento per niente facile come questo. Inoltre, favorisce e rafforza la salute mentale.

2. Favorisce l’apprendimento di nuove abilità

L’esercizio fisico durante l’isolamento è un’opportunità unica per apprendere nuove abilità. Questo periodo è ideale per scoprire tutte quelle cose che il ritmo della vita quotidiana ci impedisce di fare.

Ad esempio, è possibile imparare a rilassare la mente con lo yoga o la meditazione o imparare uno stile di danza nuovo. Questi sono solo alcuni esempi di cose che possiamo imparare avendo tanto tempo a disposizione.

L’acquisizione di queste nuove abilità rafforzerà la percezione di sé. A livello psicologico, la sensazione di essere in grado di fare cose che in precedenza sembravano fuori dalla nostra portata è uno stimolo per aumentare la fiducia in se stessi.

3. Aiuta a stabilire una routine

La routine non deve essere considerata negativa, anzi. Al contrario, riduce l’incertezza e aiuta a tenere sotto controllo la giornata. Ma soprattutto, la routine ci permette di sfruttare al meglio il tempo che abbiamo a disposizione ogni giorno.

Durante la quarantena, è più difficile stabilire una routine perché il tempo di inattività è lungo. Tuttavia, ciò non significa che dovremmo lasciar passare le ore senza fare nulla di proficuo.

Inoltre, stabilire una routine di allenamento quotidiana è un modo per dare uno scopo e un significato alle nostre giornate. Se avete trascorso del tempo a prendervi cura del vostro corpo e della vostra mente, la sera vi renderete conto che non sarà stata una giornata sprecata.

4. È un modo per distrarsi e non pensare al futuro

Nella maggior parte dei casi, lo stress è causato dal pensare al futuro e non essere in grado di prevedere quando finirà la quarantena. Un modo efficace per porre fine a questo rimuginare sul futuro è l’esercizio fisico.

Rimanere attivi quarantena

Mentre fate attività fisica, la mente pensa solo ai movimenti da farei. In questo modo semplice, eviterete di pensare alla situazione attuale.

Inoltre, poiché rimanere attivi migliora l’umore, anche il vostro modo di affrontare il futuro sarà più positivo. L’esercizio fisico è in grado di trasformare i pensieri negativi in ​​pensieri di incoraggiamento e fiducia.

L’importanza di rimanere attivi durante la quarantena

Finché ci sarà quarantena, è essenziale trovare il modo di divertirsi e tenersi occupati. L’esercizio fisico è l’opzione ideale per mantenere la forma fisica e ridurre lo stress.

Come abbiamo visto, l’attività fisica offre numerosi benefici: tra gli altri, migliora l’umore, aiuta a rilassarsi e a dormire meglio, elimina i pensieri negativi. Ecco perché dovremmo stabilire una routine di esercizi quotidiani e dedicare del tempo per prendersi cura del proprio corpo e calmare la mente.

  • Bayego, E. S., Vila, G. S., y Martínez, I. S. (2012). Prescripción de ejercicio físico: indicaciones, posología y efectos adversos. Medicina clínica, 138(1), 18-24.
  • Jiménez, M. G., Martínez, P., Miró, E., y Sánchez, A. I. (2008). Bienestar psicológico y hábitos saludables: ¿están asociados a la práctica de ejercicio físico?. International Journal of Clinical and Health Psychology, 8(1), 185-202.