Saltare la colazione: ecco cosa succede quando lo facciamo

Probabilmente avrete sentito dire che bisogna fare cinque pasti al giorno, e mai saltare la colazione. Vi spieghiamo quali sono le conseguenze se non fate colazione, e che effetti ha sulla salute.
Saltare la colazione: ecco cosa succede quando lo facciamo

Ultimo aggiornamento: 10 gennaio, 2021

Vi hanno mai detto che bisognerebbe fare cinque o più pasti al giorno? Se sì, quanto vi diremo in quest"articolo vi interesserà. Uno dei miti più grandi riguardanti l"alimentazione è proprio quello del numero di pasti consigliati, e l"importanza della colazione. Vi spieghiamo che conseguenze ha saltare la colazione.

Prima di iniziare, ricordiamo che la colazione è uno dei pasti più complessi, poiché spesso include un grande consumo di prodotti ultra-processati. Durante il primo pasto della giornata, è abbastanza normale mangiare biscotti, dolci e prodotti industriali di scarsa qualità. Purtroppo, però, non è una pratica sana.

Conseguenze del saltare la colazione

Vediamo insieme, con prove scientifiche, cosa succede nell"organismo se si salta la colazione. A partire da questo, sarete voi e il vostro nutrizionista a decidere cosa mangiare durante il primo pasto della giornata, in base alle vostre necessità e ai vostri obiettivi.

Perdita di peso

Saltare la colazione rientra nei protocolli di digiuno intermittente, dato che si trascorrono almeno 14 ore senza ingerire alimenti calorici, dalla cena del giorno precedente fino al pranzo del giorno successivo.

Questa classe di protocolli è associata a una migliore composizione corporea. Saggi scientifici dimostrano che si tratta di una pratica sana che contribuisce a ridurre il tessuto adiposo, migliorando così lo stato di salute.

Riduzione del rischio di sviluppare il diabete

Oltre a ottenere effetti positivi sulla composizione corporea, saltare la colazione può ridurre il rischio di sviluppare patologie metaboliche. Secondo una ricerca pubblicata sulla rivista Nutrientes, il digiuno – soprattutto la mattina – riduce la resistenza all"insulina.

Piatto della colazione con orologio per digiuno intermittente.

Questo contribuisce a migliorare la gestione dei pazienti con diabete e a prevenire la comparsa della patologia in adulti sani.

Prevenzione del cancro

Infine, saltare la colazione aumenta un processo fisiologico che prevede la riduzione del numero delle cellule inefficaci dell"organismo: l"autofagia cellulare. Secondo alcuni studi, promuovere questo meccanismo permette di ridurre l"incidenza tumorale, poiché si inibiscono alcune vie legate ai processi oncologici.

Eliminare la colazione e includere protocolli di digiuno intermittente nella routine, quindi, potrebbe avere un effetto positivo sulla prevalenza  del cancro. Tuttavia, è importante ricordare che il cancro è una malattia causata da molti fattori diversi, e non è legata solo al fare o meno colazione.

Quando non è consigliabile saltare la colazione?

Nonostante i benefici che abbiamo appena elencato, non sempre è consigliabile saltare la colazione. Di fatto, il digiuno non è una pratica che va bene per tutti, ci sono delle eccezioni:

  • Donne incinte.
  • Bambini e adolescenti.
  • Pazienti diabetici non controllati.

In questi casi, è meglio evitare i protocolli di digiuno intermittente, poiché potrebbero compromettere lo sviluppo dell"individuo o la salute a medio termine. Quando si applicano questi meccanismi in un paziente con diabete, inoltre, è necessario stabilire un controllo preventivo della glicemia, per evitare ipoglicemie o iperglicemie che possono essere pericolose.

Se fate colazione, che sia di qualità

Abbiamo elencato i vantaggi del saltare la colazione, ma ciò non significa che sia sempre la scelta migliore. È possibile preparare una colazione che sia un pasto di qualità e con effetti benefici sulla salute. Il segreto per raggiungere quest"obiettivo è scegliere alimenti freschi invece di quelli ultra-processati.

Colazione con yogurt, avena e banana.

È fondamentale garantire una fonte proteica dall"alto valore biologico, un alimento con alto contenuto di lipidi e, di tanto in tanto, un prodotto che fornisca carboidrati ad alto indice glicemico (e fibre). Tutto questo può essere accompagnato da un caffè o da un tè. Non dimenticate anche una porzione di frutta.

Saltare la colazione può far bene alla salute

Probabilmente, anni fa quest"affermazione avrebbe generato delle polemiche, ma oggi sappiamo che saltare la colazione può essere positivo per la salute in diverse situazioni.

Ciò non significa che non dovete mai mangiare nelle prime ore del giorno. Se lo fate, però, sforzatevi di preparare un pasto di qualità.

Consumare merendine, dolci o prodotti ultra-processati è sempre negativo per la salute, ma ancora di più durante la colazione. Vi consigliamo, quindi, di cambiare le vostre abitudini.

Potrebbe interessarti ...
Fare una colazione sana anche quando si ha poco tempo
Fit PeopleRead it in Fit People
Fare una colazione sana anche quando si ha poco tempo

Ecco alcuni modi per preparare una colazione sana e veloce che vi darà l'energia necessaria per affrontare la giornata. Pronta in meno di 10 minuti.



  • Welton S., Minty R., O’Driscoll T., Wilms H., et al., Intermittent fasting and weight loss: systematic review. Can Fam Physician, 2020. 66 (2): 117-125.
  • Grajower MM., Horne BD., Clinical management of intermittent fasting in patients with diabetes mellitus. Nutrients, 2019.
  • Antunes F., Garcia Erustes A., Costa AJ., Nascimento AC., et al., Autophagy and intermittent fasting: the connection for cancer therapy? Clinics, 2018.