Consigli per prevenire gli infortuni in palestra

La prevenzione degli infortuni è una questione centrale per chi si allena. In palestra è facile farsi male, per cui bisogna stare attenti.
Consigli per prevenire gli infortuni in palestra

Ultimo aggiornamento: 02 maggio, 2021

Prevenire gli infortuni in palestra o in qualsiasi altro luogo in cui svolgiamo l’allenamento è fondamentale. Naturalmente, l’obiettivo principale dell’esercizio è ottenere risultati migliori, ma se ci facciamo male, certamente sarà molto più difficile.

Molte persone tendono a trascurare questo aspetto, ma non ci stancheremo mai di dirvi di prestare molta attenzione e iniziare a considerarlo una parte importante dell’allenamento. In questo articolo, vi daremo dei consigli per prevenire gli infortuni in palestra.

Come prevenire gli infortuni in palestra?

Le sale fitness sono piene di macchine per fare gli esercizi. In altre parole, sono attrezzate per l’allenamento. Nella maggior parte delle palestre troverete un gruppo di professionisti formati in materia che possono aiutarvi ad imparare ad usare i macchinari.

Nonostante la presenza di esperti, molte persone tendono regolarmente a subire degli infortuni in palestra. La stragrande maggioranza di questi infortuni avviene a seguito di una scarsa supervisione professionale, a cui si aggiunge la mancanza di esperienza di chi va in palestra per allenarsi.

L’obiettivo delle misure preventive di cui parleremo è evitare questo tipo di situazione e, se vi è già capitato, fare in modo che non accada di nuovo. Ecco alcuni consigli per prevenire gli infortuni in palestra:

Farsi guidare da un istruttore

Sebbene la maggior parte delle palestre disponga di personale specializzato, istruttori e personal trainer, spesso queste figure non si dedicano alla supervisione di ogni singolo atleta. Tuttavia, devono prendersi cura di voi costantemente.

Allenatore che spiega come fare l'esercizio.

Per ottenere il massimo dall’allenamento, bisogna richiedere un personal trainer e pagare un extra oltre all’abbonamento per la palestra. Ne vale la pena. Tuttavia, non farlo non significa che rimarrete alla deriva e senza consigli, ma che vi dedicheranno meno tempo.

Se volete essere seguiti nel modo giusto, vi consigliamo di richiedere l’accompagnamento appropriato quando lo ritenete necessario. Questo non solo vi aiuterà a migliorare la performance, ma anche a prevenire gli infortuni in palestra.

Seguire una routine adatta

Le routine di allenamento spesso non si adattano alle esigenze dell’atleta. Questo errore nasce dalla scarsa conoscenza sull’argomento ed è probabile che non sia colpa vostra: semplicemente avete ricevuto dei cattivi consigli.

Molte delle lesioni in palestra si verificano a causa di una routine inadeguata. Ad esempio, accade quando eseguiamo le serie e le ripetizioni di un esercizio che non conosciamo o che semplicemente non è adatto alla nostra condizione fisica.

D’ora in poi, per evitare inconvenienti, chiedete un parere professionale all’interno o all’esterno della palestra, in modo da seguire una routine adatta a voi.

Non saltare la fase iniziale e quella finale

Il riscaldamento e la fase di recupero sono importanti tanto quanto l’allenamento. Prima di ogni routine, è necessario predisporre il corpo, in particolare i gruppi muscolari su cui si intende lavorare. In questo modo, potrete prevenire gli infortuni in palestra e anche i risultati saranno migliori.

La fase finale o calmante ha la funzione di riportare i sistemi cardiaco e respiratorio a livelli normali. Inoltre, è fondamentale fare stretching durante la fase finale, al fine di prevenire i crampi causati dalla stanchezza muscolare accumulata.

Acquisire la tecnica

Questo consiglio potrebbe sembrare ovvio, ma solo perché andate in palestra non significa che conoscete tutti gli esercizi. In varie occasioni, probabilmente per vergogna, avete evitato di chiedere aiuto ed avete realizzato un esercizio in modo inappropriato.

Coach che aiuta a pianificare la routine.

Ricordate che la tecnica è il pilastro fondamentale dell’esercizio fisico. Pertanto, eseguire bene l’allenamento vi aiuterà a prevenire gli infortuni e a migliorare a livello fisico.

Prevenire gli infortuni in palestra dipende da noi

Gli infortuni sono frequenti e spesso causati da disattenzione. Per questo bisogna stare attenti a ciò che accade al nostro corpo. È ovvio che avremo bisogno di consigli e supervisione, ma ognuno di noi conosce il proprio corpo e le reazioni che può avere.

Se non vi sentite sicuri di eseguire un esercizio o percepite che vi fa più male di quanto non faccia, non fatelo. Questo vi aiuterà a prevenire gli infortuni e, soprattutto, a proteggere la vostra integrità fisica.

Potrebbe interessarti ...
Gli esercizi di propriocezione per evitare gli infortuni
Fit PeopleLeggi in Fit People
Gli esercizi di propriocezione per evitare gli infortuni

Ecco alcuni esercizi per migliorare la propriocezione, cioè la capacità del cervello di conoscere sempre la posizione esatta di ogni parte del corp...



  • Moreno, C., Rodríguez, V., & Seco, J. (2008). Epidemiología de las lesiones deportivas. Fisioterapia.
  • FaireM., F. (2009). Prevención de lesiones deportivas. Medigraphic Artemisa.
  • Álvarez, J., & Murillo Lorente, V. (2016). Evolución de la prevención de lesiones en el control del entrenamiento. Archivos de Medicina Del Deporte: Revista de La Federación Española de Medicina Del Deporte y de La Confederación Iberoamericana de Medicina Del Deporte.