Se l"atleta lavora per migliorare la propria salute mentale, vedrà diminuire sia l"intensità sia la frequenza dei pensieri negativi. In questo modo riuscirà a concentrarsi su ciò che importante in campo e a liberarsi dei dubbi sulle sue capacità o sul futuro.