6 sport equestri che vale la pena conoscere

22 maggio, 2020
Poche discipline sono più spettacolari e affascinanti degli sport equestri. Scopriamone 6 tra i più belli.

Gli sport equestri sono tutti quegli sport che usano un cavallo come mezzo di trasporto per realizzare la performance sportiva. In questo articolo parleremo di 6 sport equestri che vale la pena conoscere.

Quali sono gli sport equestri?

Possiamo differenziarli a seconda che siano olimpici o meno, in: endurance, salto a ostacoli, dressage, cross country e polo. Gli sport equestri sono quelli in cui viene almeno un cavallo durante la competizione o l’allenamento. Tra questi, spiccano i seguenti:

1. Cross country, uno tra gli sport equestri più spettacolari

Il cross country è una delle tre discipline equestri olimpiche, insieme al salto a ostacoli e al dressage. La competizione si svolge in tre giorni e l’obiettivo è dimostrare la resistenza, la velocità e la capacità di salto del cavallo, nonché il grado di allenamento e le abilità del fantino.

La gara prevede diversi ostacoli da superare, come recinzioni, laghi, cancelli, ecc. I punti vengono sottratti quando il cavallo li tocca o li fa cadere quando salta.

2. Salto a ostacoli, un classico tra gli sport equestri

Il salto a ostacoli è una disciplina all’interno dell’equitazione, che consiste nell’evitare una serie di ostacoli in un ordine prestabilito. Il fantino o amazzone forma una coppia insieme al proprio cavallo, per cui viene valutata la performance di entrambi. Il salto a ostacoli è uno degli sport equestri più praticati.

Cavallo durante una gara di salto ostacoli

Ci sono diverse penalità nella competizione, secondo la Federazione Equestre Internazionale (FEI): quattro punti in meno per abbattere un ostacolo, toccare l’acqua con gli arti, lasciare un segno sulla barra del salto, rifiuto o fuga del cavallo, caduta da cavallo, omissione dei passaggi forzati o tempo in eccesso.

3. Dressage

Il dressage viene incluso tra gli sport equestri fin dalle Olimpiadi del 1912. L’obiettivo di questa disciplina è addestrare il cavallo per renderlo più calmo, più agile, flessibile e obbediente.

Fantino a cavallo fa dressage

La pista in cui avviene il dressage può essere piccola (40 x 20 metri) o standard (60 x 20 metri) e le prove procedono a seconda della difficoltà in base alle categorie. Le migliori razze di cavalli per il dressage sono il Danese a sangue caldo, l’Hannoveriano, l’Oldenburger e il Westfaliano.

4. Polo

Questo è uno sport equestre a squadre. Le squadre, formate da quattro fantini ciascuna, hanno l’obiettivo di muovere una palla di legno o di plastica con una stecca o una mazza per renderla in qualche modo un obiettivo rivale. Ovviamente, stando a cavallo. Il polo è anche uno degli sport più costosi al mondo.

Polo sport equestre

Il polo si gioca su un campo in erba di 270 x 150 metri. Sebbene possa sembrare abbastanza moderno, è uno sport che risale ai tempi antichi, più precisamente in Asia centrale. Il gioco attuale è diviso in sei periodi chiamati chukkers. Fu uno sport olimpico tra il 1900 e il 1936.

5. Turf

Molti usano questo termine per riferirsi alle corse dei cavalli a causa della sua origine: “turf” in inglese significa “erba”. Questo sport nasce in Inghilterra, tuttavia si pensa che già nell’antica Grecia ci fossero gare con i cavalli in una modalità simile al turf.

I cavalli da corsa preferiti per questo sport sono purosangue, quarto di miglio o Akhal Teke, perché sono equilibrati, di buon carattere e temperamento. E allo stesso tempo veloci!

Le gare si svolgono su piste a circuito chiuso, gli ippodromi, con il suolo sabbioso o erboso e circondate da tribune. I cavalieri sono chiamati fantini. All’interno di questo sport sono consentite le scommesse (vincitore, secondo, terzo, imperfetto, esatto, a tre e quattro).

6. Enduro equestre

Conosciuto anche come endurance o raid, questo è un altro tra gli sport equestri di velocità. Ma non solo, perché viene messa alla prova la resistenza, sia fisica che psicologica di entrambi i partecipanti, cavallo e fantino. Infatti, l’enduro equestre viene considerato un palcoscenico molto impegnativo per entrambi.

Sport equestri: due ragazze fanno enduro

Nell’enduro equestre, si devono percorrere lunghe in un solo giorno. Il più lungo è di 160 chilometri e le prove sono divise in fasi o tempi con pause intermedie. Alla fine della corsa, vengono misurati i battiti dell’animale e solo se sono normali può continuare.

Per finire, gli altri sport equestri che vale la pena conoscere sono: horseball (una combinazione di rugby, polo e pallacanestro), reining (noto anche come dressage cowboy), buzkashi (sport nazionale dell’Afghanistan), pato (originario dell’Argentina ), la quadriga (i cavalli tirano una carrozza) e il gioco del palo (i fantini usano delle spade per raccogliere degli oggetti).

  • Pato y Polo: El Hípico Santa Catalina se prepara para este fin de semana. 2019. Radio La Dos. http://www.radiodos.com.ar/32598-pato-y-polo-el-hipico-santa-catalina-se-prepara-para-este-fin-de-semana
  • Cavada, P. 2019. El enduro ecuestre se despidió de las Torres del Paine. Publimetro. https://www.publimetro.com.mx/mx/noticias/2019/04/15/el-enduro-ecuestre-se-despidio-de-las-torres-del-paine.html