Come si allenano gli atleti professionisti in quarantena?

27 maggio, 2020
Durante la quarantena, per gli atleti professionisti l'allenamento è molto diverso rispetto a quello a cui sono abituati. Alcuni hanno una palestra in casa, mentre altri danno sfogo alla creatività.

Se per noi comuni mortali in questo periodo risulta complicato fare sport a casa, immaginate cosa sta succedendo agli atleti professionisti. In questo articolo, scopriremo come si allenano gli atleti professionisti in quarantena e quali sono le loro routine di esercizi. Inoltre vedremo come stanno usando ciò che hanno a disposizione a casa per non abbandonare la formazione sportiva.

Per fortuna possiamo vederli sui social network, mentre mostrano la loro vita domestica, con le loro famiglie e animali, leggendo o cucinando, in piscina o rivolgendosi ai fan.

Tuttavia, la realtà è che l’isolamento e la quarantena per gli atleti professionisti è un problema serio per il futuro. Infatti, non potersi allenare come sono abituati può significare che quando i campionati e le gare riprenderanno, non saranno nelle condizioni fisiche giuste per affrontarli. Vediamo insieme come si allenano gli atleti professionisti in quarantena.

Gli atleti professionisti in quarantena

Come sappiamo, molti atleti hanno scelto di adattare le loro routine alle palestre personali o addirittura di trasformare un po’ di spazio in casa in un luogo dove prepararsi per i campionati.

Con alcune invenzioni ed espedienti, tutti cercano di non perdere la forma fisica e di continuare con i soliti esercizi. Tra gli atleti professionisti che hanno condiviso le loro routine durante la quarantena, ci sono:

1. Sergio Ramos, tra i più attivi atleti professionisti in quarantena

Il capitano del Real Madrid è molto attivo sui social e ha mostrato in diverse occasioni come si esercita sul tapis roulant che ha a casa. Ha anche pubblicato delle foto mentre si allena nella sua palestra personale insieme alla moglie e ai figli.

2. Lionel Messi

La star del Barcellona FC cerca di continuare ad esercitarsi durante i giorni della quarantena obbligatoria in Spagna. Usa quotidianamente la sua palestra di casa e carica video e foto sui suoi social dove lo si può vedere mentre si allena e allo stesso tempo si diverte con i figli, in particolare con il più giovane, Ciro.

3. Neymar Jr

Un altro dei giocatori più importanti del calcio mondiale, attualmente nel Paris Saint Germain. Neymar ha pubblicato una foto su Instagram mentre si allena nella sua palestra personale. Nell’immagine indossa la maglia NBA dei Boston Celtics ed è seduto su una panca per fare pesi.

Oltre ai calciatori nominati, sui social abbiamo potuto vedere anche la campionessa olimpica di sollevamento pesi Lydia Valentin che si allena a casa. E ancora, la combattente di karate Sandra Sánchez che continua con la sua routine in quarantena.

Giocare e allenarsi: un binomio indissolubile

Naturalmente, oltre a rispettare le routine, gli atleti professionisti hanno l’opportunità di giocare, trascorrere più tempo in famiglia e rilassarsi un po’ durante la quarantena. Per fortuna, non dimenticano certo di documentare e mostrare tutto sui loro profili social!

Conosciamo già la challenge della carta igienica delle ultime settimane, tra l’altro anche divertente. Ma ci sono anche altre sfide che potrebbero non essere così facili da affrontare se viviamo in una casa di piccole dimensioni o non abbiamo gli oggetti adatti.

Ad esempio, il tennista serbo Novak Djokovic ha condiviso un video che è diventato subito virale. Nel video, il tennista gioca a tennis nella grande sala di casa sua, ma invece di usare le racchette, tiene in mano una padella! Novak Djokovic ha dimostrato di essere un esperto anche con questo utensile da cucina e in uno spazio più piccolo di quello di un campo da tennis.

Novak Djokovic quarantena

La rete erano delle sedie disposte in fila. Vale la pena vederlo! Inoltre, il tennista serbo ha annunciato la donazione di un milione di euro alle autorità sanitarie del suo paese per l’acquisto di apparati respiratori e altre attrezzature. Con questo, si unisce alla lista delle donazioni degli atleti per combattere il coronavirus.

Infine, un altro video condiviso su TikTok ci mostra Vinicius, l’attaccante del Real Madrid, che balla sulle note di una canzone di Justin Bieber. Il brasiliano approfitta della quarantena per dimostrare che, oltre a giocare a calcio, è anche un bravo ballerino.

Tra impegno e divertimento

Insomma, in quarantena gli atleti professionisti non sono molto diversi da tutte le altre persone che non possono muoversi da casa. Anche loro, come tutti noi, cercano di trascorrere il tempo nel miglior modo possibile e senza lasciare da parte gli obblighi professionali. Inoltre, senza tutti gli impegni sportivi, hanno più tempo libero da trascorrere insieme alle loro famiglie.

  • 20 Minutos – Vinícius pasa la cuarentena por coronavirus al ritmo de Justin Bieber – Marzo 2020 – https://www.20minutos.es/deportes/noticia/4208974/0/vinicius-flow-coronavirus-justin-bieber/
  • INFOBAE – “La competencia nunca se termina”: el video de Novak Djokovic jugando al tenis con sartenes que se volvió viral – Abril 2020 – https://www.infobae.com/america/deportes/2020/04/01/la-competencia-nunca-se-termina-el-video-de-novak-djokovic-jugando-al-tenis-con-sartenes-que-se-volvio-viral/