Dieta Perricone per dimagrire, in che cosa consiste?

27 febbraio, 2019
Avete mai sentito parlare del dottor Nicholas Perricone? È un medico statunitense che ha ideato un regime alimentare particolare, la dieta Perricone, che promette grandi risultati.

La dieta Perricone è una delle diete più popolari degli ultimi tempi. In parte, questo è dovuto alle celebrità di Hollywood che hanno rivelato di seguirla. E, ovviamente, è diventata molto famosa grazie alle tantissime persone che hanno affermato di aver visto risultati già dopo poche settimane di dieta.

Se volete liberarvi una volta per tutte dei vostri chili in più, questo articolo è quello che fa per voi. Vi parleremo di tutti  i dettagli della dieta Perricone e, in più, vi diremo quali sono gli alimenti essenziali per riuscire a realizzare i vostri obiettivi. Prendete nota!

Che cos’è la dieta Perricone?

La dieta Perricone prende il suo nome dal suo creatore, il dermatologo e studioso americano Nicholas Perricone. All’inizio, Perricone non voleva creare una dieta efficace per la perdita di pesoil suo obiettivo era elaborare un piano alimentare che favorisse il ringiovanimento della pelle. 

Per testarne l’efficacia, la propose a vari pazienti. I risultati furono sorprendenti: oltre a migliorare l’aspetto della pelle, i pazienti dimagrivano e raggiungevano il peso ideale.

E se non bastasse, il suo creatore afferma che la dieta è particolarmente efficace perché regola lo stato d’animo. Di solito, dopo aver iniziato una dieta, le persone si sentono stanche e affamate. Queste sensazioni portano all’abbandono della dieta ancor prima di aver raggiunto un obiettivo.

Al contrario, la dieta Perricone regola le emozioni e fa sì che la sensazione di fame sia appagata. Si tratta quindi di una dieta saziante, divisa in cinque pasti al giorno.

Gli alimenti più importanti della dieta Perricone

Ora che conoscete l’origine di questa dieta, parliamo degli alimenti principali e di quelli assolutamente proibiti da questo tipo di alimentazione. Senza alcun dubbio, la scelta degli alimenti è la chiave per ottenere i risultati desiderati e non l’effetto opposto. 

La dieta Perricone raggruppa in dieci livelli gli alimenti che possono essere consumati:

  1. Verdura e vegetali
  2. Alimenti ricchi di Omega 3
  3. Cereali interi
  4. Cibi piccanti
  5. Semi
  6. Frutta ricca di fibre
  7. Probiotici
  8. Frutta grassa
  9. Spezie
  10. Legumi
Legumi e cereali

Alimenti proibiti

Come tutte le diete, anche questa vieta il consumo di alcuni alimenti in particolare. Ovviamente, cibo dei fast food e cibi precotti sono i primi da eliminare.

Inoltre, anche gli alcolici sono severamente vietati. L’assunzione di questi ultimi vanificherebbe qualsiasi tentativo e sarebbe impossibile raggiungere il peso desiderato.

Oltre a questi, anche gli zuccheri sono proibiti. Quindi niente bibite zuccherate, caramelle, dolcetti, succhi e creme in barattolo e tanto altro. Potete consumare solo gli zuccheri naturalmente presenti negli alimenti consentiti.

Anche la pasta è esclusa da questa dieta, vista la quantità di calorie che contiene. Nicholas Perricone giustifica questa scelta affermando che la pasta, piuttosto che saziare, provoca una maggiore sensazione di fame. Quindi, tutti i tipi di pasta, pane, pizza e dolci sono esclusi.

Per finire, ci sono anche alcuni tipi di frutta e verdura che, sorprendentemente, sono vietati. Tra tutte, ci sono le arance, le banane, la zucca e le patate.

Pesce e verdure

È una dieta veramente efficace?

Come abbiamo sempre detto, l’alimentazione non è tutto. Anche nel caso di questa dieta, non è diverso. Infatti, bisogna sempre accompagnare la dieta ad altre routine.

La principale è quella di fare esercizio regolarmente. Basta anche solo fare attività per un’ora al giorno; potete andare a piedi al lavoro e tornare a casa, uscire a correre o andare in palestra due o tre volte a settimana.

Inoltre, è importante bere almeno due litri d’acqua al giorno. Si tratta, infatti, del modo migliore per regolare l’appetito e mantenersi idratati. Se non riuscite a bere molta acqua, portate sempre con voi una bottiglia per distribuirla meglio durante tutta la giornata.

Combinando questo tipo di alimentazione con l’esercizio e l’idratazione, vedrete che si tratta di una dieta efficace. In ogni caso, dovete considerare che le diete possono essere seguite solo per un certo periodo di tempo; a lungo andare, è essenziale consumare qualsiasi tipo di alimento.