I migliori circuiti di Formula 1 del mondo

04 luglio, 2020
La Formula 1 è uno sport emozionante e dalla storia gloriosa. Volete sapere quali sono i circuiti più belli ed emozionanti che ci siano?

Fin dalla sua istituzione nel 1950, la Formula 1 è la più importante competizione automobilistica a livello internazionale. In questo articolo vi diremo quali sono i migliori circuiti di Formula 1 del mondo. Ognuno di loro ospita una data del calendario ufficiale.

Quali sono i migliori circuiti Formula 1 del mondo?

Nel corso della storia, ci sono stati 71 circuiti che hanno ospitato gare di Formula 1. Il primo è stato Silverstone, nel Regno Unito. Il più lungo è stato quello di Pescara in Italia, con 25 chilometri. Secondo i fan e gli stessi piloti, i migliori circuiti di Formula 1 del mondo sono:

1. Monza, tra i migliori circuiti di Formula 1 al mondo

L’Autodromo Nazionale di Monza si trova nella città omonima, in Lombardia, a 20 chilometri da Milano. È composto da tre binari e un percorso di quasi 5800 metri utilizzato per i grandi premi.

Circuito di Monza, tra i migliori circuiti di formula 1 del mondo

Questo circuito ospita il Gran Premio di Formula 1 ed è caratterizzato dai suoi lunghi rettilinei, in cui i piloti premono l’acceleratore a tutto gas. Inoltre, ha 11 curve. Fu inaugurato nel 1922 e venne utilizzato per la Formula 1 tra il 1950 e il 1979 e ininterrottamente dal 1981.

2. Monaco, tra i circuiti di Formula 1 più leggendari

Il circuito di Monaco, noto anche come circuito di Monte Carlo, è uno dei più noti nella F1. Come suggerisce il nome, è situato nel Principato di Monaco ed è stato fondato nel 1920.

Cosa rende speciale questo circuito? Le sue curve strette e i rettilinei corti, per cui per vincere in questo circuito l’abilità del pilota è più importante della potenza del motore.

Circuito di Monaco: curva stretta

Questa pista ha una lunghezza di 3337 km con 19 giri. Fu usata per la prima volta nel 1950 ed è una tappa quasi obbligata ininterrottamente dal 1955 per le corse ufficiali.

3. Silverstone (Regno Unito)

Questo è uno dei circuiti F1 più importanti del mondo. Si trova a 20 km da Northampton e ospita non solo la più alta categoria in fatto di motori, ma anche le gare di motociclismo.

Pista di Silverstone UK

Pensate che prima era un aeroporto, che venne utilizzato durante la seconda guerra mondiale. Nel 1947 iniziò ad essere usato come un circuito da corsa ed è stato modificato più volte per questo scopo. Ha una lunghezza di 5900 km con 18 curve. È uno dei circuiti con maggiore presenza nelle gare di Formula 1.

4. Spa-Francorchamps (Belgio)

Un altro tra i migliori circuiti di F1 del mondo, ricordato da tutti anche con quel nome complicato. Si trova nella provincia belga di Liegi ed è stato progettato nel 1920, sebbene sia stato modificato e ampliato in diverse occasioni.

F1 in Belgio: pista in mezzo al bosco

In totale, ha una lunghezza di 7000 km con 20 curve. È stato utilizzato per la Formula 1 tra il 1950 e il 1970, nel 1983, tra il 1985 e il 2005 e dal 2007 ad oggi.

5. Yas Marina (Emirati Arabi Uniti)

È uno dei migliori circuiti di F1 e, allo stesso tempo, uno dei più moderni. Ospita le più grandi competizioni su quattro ruote dal 2009. È famoso non solo per i suoi 5554 km di estensione e le sue 21 curve, ma anche per tutte le infrastrutture che lo circondano.

Yas Marina è la sede del GP di Abu Dhabi di Formula 1

Vale la pena notare che il circuito di Yas Marina comprende un porto turistico, varie aree residenziali, un parco acquatico, un parco a tema, aree ricreative e sportive e una torre esclusiva per gli sceicchi. Il tutto coordinato con la tecnologia più all’avanguardia, inclusa l’illuminazione per lo svolgimento delle gare notturne.

6. Interlagos (Brasile)

L’autodromo José Carlos Pace, meglio noto come Interlagos, si trova nella città brasiliana di San Paolo ed è stato utilizzato per la Formula 1 dal 1990 senza interruzioni. Deve il suo nome colloquiale al fatto che si trova in una regione tra due grandi laghi artificiali (Billings e Guarapiranga), progettati all’inizio del secolo scorso per fornire acqua potabile ed elettricità all’area.

Il circuito è lungo 4309 km e ha 15 curve. A differenza di altri circuiti F1, Interlagos ha un senso di rotazione antiorario.

Interlagos è uno dei migliori circuiti di Formula 1 al mondo

Il percorso del circuito di Interlagos è caratterizzato da due lunghe linee rette, con curve strette e un misto di curve e contro curve. Il rettilineo principale termina in una S, in onore del pilota Ayrton Senna.

Oltre a questi sei circuiti di Formula 1 di fama mondiale e riconosciuti in tutto il mondo, possiamo evidenziarne altri, come l’Autodromo di Barcellona, ​​quello di Susuka in Giappone, Hockenheim in Germania, quello di Montreal in Canada, quello di Melbourne in Australia, il da Kuala Lumpur in Malesia, quella di Sakhir in Bahrain e quello di Austin negli Stati Uniti.

  • Campeonato Mundial de la Fórmula Uno de la FIA. Sitio oficial de la FIA. https://www.fia.com/es/events/fia-formula-one-world-championship/season-2019/campeonato-del-mundo-de-formula-uno-de-la-fia
  • Toet, W. (2013). Aerodynamics and aerodynamic research in Formula 1. Aeronautical Journal. https://doi.org/10.1017/S0001924000007739