Callistenia: esercizi con il peso corporeo da fare a casa

28 ottobre, 2020
Ecco alcuni esercizi di callistenia da fare a casa: è incredibile ciò che si può ottenere con il peso corporeo. Questi esercizi sono molto facili ed efficaci!

La callistenia è un ottimo modo per fare esercizio senza lasciare il comfort della propria casa. L’ambiente domestico offre un senso di sicurezza a molte persone. Altri, invece, scelgono di allenarsi a casa per evitare gli ambienti affollati come le palestre. Per questo motivo, l’utilizzo di questo metodo di allenamento appare come un’ottima alternativa.

Per eseguire la callistenia, non vi servono né macchine né attrezzi: è necessario solamente il peso corporeo. Proprio così: solo con l’aiuto del peso corporeo è possibile realizzare diverse routine di allenamento per mantenere la condizione fisica e adottare delle abitudini di vita sana. Cominciamo.

Cos’è la callistenia?

La callistenia è un metodo di allenamento adatto a tutti che prevede l’esercizio dei grandi gruppi muscolari. All’inizio si concentrava solo sulla parte superiore, ma nel tempo si è adattato a tutti i muscoli del corpo.

Lo scopo di questo sistema è sviluppare diverse capacità fisiche come forza e flessibilità. D’altra parte contribuisce anche al miglioramento dell’igiene posturale, il tutto attraverso la corretta esecuzione dei diversi esercizi.

Esercizi di callistenia da fare a casa

L’esecuzione della tecnica è un fattore fondamentale nella callistenia. Tuttavia, il pilastro più rilevante in questo metodo di allenamento è il peso corporeo. Sulla base di ciò, vengono sviluppate le routine di esercizio fisico per ottenere determinati risultati. Successivamente, vi mostreremo alcuni degli esercizi di callistenia che potete fare a casa:

Jump squat

Sono una variante degli squat convenzionali. Agiscono sui muscoli del quadricipite femorale e del gluteo massimo. Aggiungendo il salto, i jump squat diventano un esercizio più completo per i gruppi muscolari della parte inferiore del corpo.

Donna che fa jump squat.

Il jump squat è uno degli esercizi di forza esplosiva più consigliati. D’altra parte, questo esercizio favorisce l’aumento della frequenza cardiaca, che a sua volta fa aumentare la resistenza.

Burpees

Il burpee è incluso nelle routine di callistenia perché dipende solo dal peso corporeo. Si tratta di un esercizio piuttosto complesso, per il lavoro articolare che i diversi gruppi muscolari del corpo devono svolgere per eseguirlo correttamente.

Persone che fanno burpees in palestra.

Il burpee è uno degli esercizi di callistenia più popolari. Tuttavia, per eseguirlo correttamente ed evitare eventuali lesioni, è necessario avere una buona condizione fisica ed essere molto coordinati.

Affondi

Per eseguire questo esercizio avrete bisogno di una panca di circa 40 centimetri. Questo perché lo sforzo sugli affondi dipende solo dal peso corporeo.

Coppia facendo ginnastica ritmica all'aperto.

I gruppi muscolari coinvolti sono i tricipiti brachiali e i deltoidi; nell’esecuzione di questo esercizio sono coinvolti anche i muscoli del braccio e parte del busto.

Diamond push-up

I gruppi muscolari del braccio sono quelli che si sforzeranno di più in questo tipo di flessione, il che indica che devono trovarsi in una buona condizione fisica. I diamond push-up si distinguono per la tecnica: bisogna unire pollice e indice di ciascuna mano.

Uomo che si allena in un parco con la callistenia.

Il diamond push-up è uno degli esercizi per i tricipiti più efficaci.

Cosa bisogna sapere sulla callistenia

La callistenia è un metodo di allenamento adatto a tutti, indipendentemente dall’età o dal sesso. Tuttavia, è necessario tenere conto del livello fisico di ognuno. Gli allenamenti generalmente vengono divisi in gruppi a seconda dell’intensità: per principianti, intermedi e avanzati.

L’unica controindicazione quando si pratica la callistenia sono le lesioni precedenti. In caso di aver subito un infortunio in passato, si consiglia di consultare il medico prima di praticare questa disciplina.

Allo stesso modo, la salute del corpo è importante ed è al di sopra di qualsiasi metodo di allenamento. Pertanto, il recupero fisico dopo un infortunio dipende dal piano sviluppato dal fisioterapista, e questo deve essere eseguito alla lettera.

Infine, come accennato in precedenza, tenete presente che la callistenia è progettata per migliorare alcune capacità fisiche e non si concentra sull’ipertrofia muscolare. Tuttavia, è un esercizio ideale per mantenersi in ottima forma fisica!

  • del Río Alijas, R., & Díaz Torre, A. (2015). Calistenia: Volviendo a los orígenes. EmásF: Revista Digital de Educación Física.
  • FORSTER, N. (2014). BURPEES. Muscle & Fitness.
  • Leopoldo, C. V. (2015). Las capacidades físicas. El Entrenamiento Deportivo.