Allenamento ad intervalli sul tapis roulant

16 dicembre, 2019
L'allenamento a intervalli è un ottimo modo per variare la routine sul tapis roulant e renderla più efficace.

Ripetere sempre lo stesso allenamento sul tapis roulant può risultare noioso. Pertanto, è importante alternare diverse modalità di esercizi. In questa occasione, vi raccomandiamo l’allenamento ad intervalli su un tapis roulant. Scopriamo insieme di cosa tratta nel seguente articolo.

Per eseguire gli esercizi cardio a intervalli, tutto ciò che dovete fare è alternare fasi di sforzo con periodi di riposo. Cioè, eseguire periodi di alta intensità e periodi di bassa intensità.

È vero che con questa metodologia di solito ci si allena un po’ meno, ma il lavoro viene svolto in modo più intenso. In ogni caso, sappiate che questo allenamento può migliorare le vostre condizioni e aiuterà anche a perdere calorie.

Certo, prima di correre ad un ritmo costante, potreste provare ad alternare la corsa con segmenti difficili e facili. Può essere semplice come seguire questo programma:

  • 5 minuti di riscaldamento.
  • 3 serie da 4 minuti con 2 minuti di corsa intensa e altri 2 di camminata facile.
  • 5 minuti di recupero.

Questo programma è costituito da un’alternanza di fatica e recupero, che aiuta a migliorare la resistenza. Pensate che è un metodo usato da molti atleti per migliorare le prestazioni.

In effetti, l’allenamento ad intervalli sul tapis roulant è un modo eccellente per bruciare calorie e aumentare il livello di fitness. Pertanto, se non avete mai fatto un allenamento come questo, questa è un’opportunità per mettere in pratica le vostre abilità.

Allenamento sul tapis roulant

Vantaggi dell’allenamento ad intervalli

Come accennato, l’allenamento ad intervalli sul tapis roulant consiste nell’alternare brevi periodi di esercizio fisico ad alta intensità con periodi di esercizio a bassa intensità o riposo. Questi periodi di esercizio ad alta intensità dovrebbero essere difficili e lasciarvi senza fiato per aiutarvi a raggiungere i vostri obiettivi.

Ecco i vantaggi di questo tipo di routine:

  • Migliora la capacità cardio respiratoria.
  • Migliora la circolazione sanguigna in tutte le parti del corpo.
  • Le prestazioni degli atleti migliorano significativamente.
  • Aumenta la capacità del corpo di bruciare i grassi, con conseguente riduzione della percentuale di grasso corporeo.
  • Dà risultati molto più veloci dell’allenamento a lungo termine.
  • Diminuisce i fattori di rischio delle malattie cardiovascolari.
  • Rafforza i muscoli coinvolti nella respirazione, migliorando la funzione polmonare.
  • Riduce lo stress e la tensione; quindi, promuove il benessere mentale.

Allenamento ad intervalli sul tapis roulant

L’allenamento ad intervalli ad alta intensità alternati agli esercizi di intensità inferiore sono più vantaggiosi per lo sviluppo della resistenza rispetto all’esercizio fisico a ritmo costante.

Per fare ciò, iniziare con un breve riscaldamento di circa quattro minuti. Assicuratevi di eseguire il riscaldamento correttamente e poi includere un paio di intervalli al di sotto del vostro livello massimo per acclimatare il corpo. Dopo il riscaldamento, iniziare a correre lentamente e, dopo circa un minuto, aumentare la velocità.

Dopo un altro minuto, rallentare e fare jogging o camminare a un ritmo molto più lento. Quindi, riposare per circa 3 minuti e ricominciare l’intero esercizio. Ripetere per 30 minuti. Questa dovrebbe essere la routine di un giorno.

Se l’intervallo di lavoro non è una sfida sufficiente, aggiungete una leggera inclinazione al tapis roulant. Cambiare l’elevazione renderà il corpo più duro per brevi periodi di tempo, indipendentemente dalla velocità.

Corsa sul tapis roulant

Consigli per eseguire l’allenamento ad intervalli

Ecco alcuni suggerimenti da tenere a mente per eseguire l’allenamento ad intervalli sul tapis roulant. Prendete nota:

  • Controllare la frequenza cardiaca in modo che non raggiunga livelli eccessivi.
  • Mantenere la corretta idratazione.
  • L’allenamento a intervalli per il tapis roulant è un modo eccellente per aumentare la resistenza.
  • Correre con una buona postura, stando in piedi.
  • La corsa richiede lo stiramento di tutti i gruppi muscolari degli arti inferiori alla fine della sessione.
  • L’allenamento ad intervalli non dovrebbe essere eseguito più di tre volte a settimana e mai due giorni di seguito.
  • Il corpo ha bisogno di riposare dopo ogni sessione di allenamento per un corretto recupero e per portare alla crescita muscolare.

Infine, tenete presente che più siete in forma, più potete prolungare gli intervalli di attività. Se siete stanchi o avete dolori articolari o muscolari, consultare un medico o ridurre la frequenza degli allenamenti nel caso in cui il dolore sia persistente, poiché è meglio interrompere le sessioni piuttosto che farsi male.

Come con qualsiasi programma di allenamento, è meglio iniziare lentamente e poi aumentare l’intensità progressivamente, quando vi sentite pronti per farlo senza farvi del male. Che aspettate a provare l’allenamento ad intervalli sul tapis roulant e verificare i suoi grandi risultati!

  • Fader, F. (2013). Entrenamiento de Intervalos de Alta Intensidad (HIIT) en Corredores: Consideraciones Generales. PubliCE Standard. Retrieved from https://g-se.com/es/entrenamiento-de-la-resistencia/articulos/entrenamiento-de-intervalos-de-alta-intensidad-hiit-en-corredores-consideraciones-generales-1499