4 esercizi con le fasce elastiche di resistenza

Per stimolare ulteriormente i diversi gruppi muscolari, vi consigliamo di includere alcuni esercizi con le fasce elastiche di resistenza nella vostra routine di allenamento. Non ve ne pentirete!
4 esercizi con le fasce elastiche di resistenza

Ultimo aggiornamento: 04 luglio, 2021

Gli esercizi con le fasce elastiche di resistenza sono molto vantaggiosi per il corpo in generale, oltre ad essere un’interessante alternativa da includere nella routine di allenamento. Inoltre, questo attrezzo non è consigliato solo per il fitness di resistenza e per esercitare la forza, ma viene utilizzato anche per le sedute di fisioterapia, di riabilitazione e per altri tipi di terapie.

Pertanto, vi consigliamo di includerlo come attrezzatura nella vostra routine. Per semplificarvi questo compito, in questo articolo vi insegneremo alcuni esercizi con le fasce elastiche di resistenza che potrebbero esserti utili.

Esercizi con le fasce elastiche di resistenza

Oltre a stimolare diverse capacità fisiche, le fasce elastiche di resistenza servono per emulare vari movimenti del corpo: è per questo che sono una buona alternativa all’allenamento. Ecco i migliori esercizi con le fasce elastiche di resistenza da includere nella vostra routine di allenamento settimanale:

1. Vogatore con le fasce elastiche di resistenza

Esercizi a casa con le fasce elastiche.

L’esercizio del vogatore di solito viene eseguito con un macchinario speciale. Tuttavia, con l’aiuto delle fasce elastiche di resistenza è possibile riprodurlo in modo efficace.

Per fare questo, avrete solo bisogno di una fascia con un manico su entrambe le estremità e un punto in cui può essere fissata. Una volta in posizione, sistemate le gambe alla larghezza dei fianchi e afferrate ciascuna estremità della fascia con ciascuna mano.

Prima di iniziare l’esercizio, estendere la fascia con entrambe le braccia e assicurarsi che ciascuna estremità raggiunga l’area delle costole. Portare le braccia in avanti e all’altezza dell’addome, tra le costole e sotto il petto. Assicuratevi che le braccia siano distese rispetto alle fasce e iniziate a riprodurre l’esercizio del vogatore.

Ora piegate le braccia e portate la fascia appena sotto il petto. Eseguire il movimento in modo armonioso e, per finire, tornare alla posizione precedente.

2. Allenare i tricipiti con le fasce di resistenza

Donna che fa esercizio tricipiti con fascia di resistenza.

Spesso ci dimentichiamo di allenare la parte anteriore del braccio, ovvero i tricipiti, ma con le fasce elastiche di resistenza non sarà più un problema. Gli esercizi con le fasce elastiche di resistenza includono anche la stimolazione dei tricipiti e possono essere eseguiti facilmente.

Per eseguirli, dovete stare con una gamba più avanti rispetto all’altra, alla distanza di un passo. Il busto dovrebbe essere leggermente inclinato in avanti, così come la testa.

Una volta in questa posizione, collocare la fascia di resistenza sotto il tallone del piede più indietro, portare ciascuna estremità della fascia dietro la schiena e afferrare ciascuna estremità con le mani.

Da questa posizione, estendere entrambe le braccia verso l’alto e flettere. Ripetere questo movimento il numero di volte che avete pianificato nella vostra routine.

3. Muscoli adduttori

Naturalmente, possiamo esercitare anche le gambe attraverso gli esercizi con le fasce di resistenza. Anzi, questi esercizi sono più consigliati rispetto a quelli convenzionali, perché le fasce offrono maggiore resistenza.

Per lavorare l’area degli abduttori e del gluteo medio, vi consigliamo di includere questo esercizio nella vostra routine. Fatelo almeno 3 volte a settimana e vedrete che risultati!

Per prima cosa, posizionare le gambe alla larghezza delle spalle, calpestar l’elastico proprio al centro e afferrare ciascuna estremità trasversalmente con entrambe le mani ma al contrario: cioè, la destra tiene l’estremità sinistra e la sinistra la destra.

Una volta che la fascia forma una X, iniziare a tirare con la gamba destra. Questo movimento consiste nello spostamento laterale dell’arto. Dopo averlo fatto con la gamba destra, passare alla sinistra.

4. Squat con le fasce elastiche di resistenza

Squat con le fasce elastiche.

Uno degli esercizi convenzionali più utilizzati per i muscoli delle gambe e del core sono gli squat. Questi possono essere eseguiti anche con l’ausilio delle fasce elastiche, grazie alla resistenza aggiuntiva che offrono.

Per fare questo esercizio, posizionare le gambe alla larghezza delle spalle, salire sulla fascia con entrambi i talloni, tenere le estremità con entrambe le mani e posizionarle all’altezza delle spalle.

Quando siete nella posizione di partenza, eseguire il movimento dello squat continuando a flettere le braccia e senza mollare la presa sulla fascia.

Esercizi con le fasce di resistenza, serie e ripetizioni

Tutti gli esercizi realizzati all’interno della routine devono avere un numero indicato di serie e ripetizioni. Naturalmente, questi devono essere stabiliti sulla base delle capacità fisiche di ogni persona e degli obiettivi prefissati.

A questi proposito, vi consigliamo di chiedere il parere di un professionista dell’attività fisica, che farà una diagnosi e vi aiuterà a progettare una routine che li includa nella vostra formazione. Infine, con l’ausilio del materiale bibliografico appropriato, potrete capire un po’ di più sulla programmazione dell’intensità dell’allenamento.

Potrebbe interessarti ...
5 oggetti utili per fare esercizio fisico in casa
Fit People
Leggi in Fit People
5 oggetti utili per fare esercizio fisico in casa

Ci sono molti oggetti comunissimi che possiamo usare per fare esercizio fisico in casa, rendendo la nostra routine più dinamica ed efficace.



  • Poblete Valderrama, F., Flores, C., Castro Espinoza, H., Cubillos Ojeda, C., & Ayala García, M. (2016). Fortalecimiento muscular con bandas elásticas para la mejora de la funcionalidad de adultos mayores. Revista Peruana Ciencias de La Actividad Física y El Deporte.
  • García Ponce de León, A. (2019). Programa de ejercicios con bandas elásticas de resistencia para el incremento de la velocidad en la carrera home-primera base, con jugadores de béisbol, categoría juvenil de Matanzas. PODIUM – Revista de Ciencia y Tecnología En La Cultura Física.